sospette crisi epilettiche notturne

Domanda iniziata da bcubb 4 mesi

Ciao a tutti, 

scrivo qui perchè da qualche mese ho tantissimi dubbi che mi assillano la testa. Tutto inizia a metà novembre quando, durante la notte, ho un episodio che a tutti gli effetti sembra una crisi epilettica (segni di morsus, convulsioni, perdita di coscienza). Vengo ricoverato in pronto soccorso e viene disposta una serie di accertamenti (nel frattempo, mi viene prescritto 3 gocce di Rivotril 3 volte al giorno). Faccio, nell'ordine, EEG, TAC e risonanza magnetica con contrasto, e tutte e tre non danno alcun segno patologico ( attendo, per il momento, solamente l'esito della polisonnografia).

Nel dubbio, faccio anche una ecografia al cuore, anche qui tutto negativo.

Qualche notte fa, nonostante le gocce, si ripresenta, sempre nel sonno, una crisi simile, ma più lieve.

Ciò che mi stupisce è che dagli esami fatti finora sembra proprio che non ci sia nulla: può essere che ci sia qualcosa ma si "celi" agli esami? Specifico che sto vivendo un periodo di forte stress emotivo, dovuto a diversi fattori, soprattutto motivi di studio e una relazione sentimentale finita molto male che, ancora, non mi fa stare sereno. Può essere che sia stato il forte stress il fattore scatenante di queste due crisi?

Devi essere un membro di questo gruppo prima di poter partecipare a questa domanda

File disponibili

Nessun file caricato

Domande correlate

Tour del sito