Salute in rete - Campagne, indagini, eventi Salute in rete - Campagne, indagini, eventi

DIFFUSO IL DOCUMENTO CHE VEDE PER LA PRIMA VOLTA AL MONDO LE RELIGIONI INSIEME PER LE CURE PALLIATIVE

Venerdì, 09 Giugno 2017

DISPONIBILE & FRUIBILE ONLINE LA CARTA DELLE RELIGIONI PER LE CURE PALLIATIVE PER LE PERSONE ANZIANE

Roma, 8 giugno 2017 – Pubblicato e reso interamente disponibile online il documento unico al mondo, "Carta delle Religioni per le Cure Palliative per le Persone Anziane”. Tale preziosa dichiarazione è il risultato di un lavoro internazionale collettivo, condiviso e firmato da specialisti in cure palliative, esperti di diritti umani, pazienti, volontari, famiglie e rappresentanti religiosi di diverse fedi. La dichiarazione collettiva è stata resa disponibile dalla Fondazione Maruzza, promotrice del Progetto,  su http://olderpeoplereligionsworldcharter.maruzza.org.

Le Cure Palliative hanno come scopo il controllo di tutti i sintomi, compreso il dolore, che ogni paziente affetto da malattia cronica o inguaribile può manifestare. Si rivolgono a pazienti in fase avanzata di malattie oncologiche, neurologiche, respiratorie, renali, cardiologiche, degenerative, ecc., offrendo alla persona malata la migliore qualità di vita possibile nel rispetto della sua volontà. Aiutano inoltre il paziente ed i familiari a superare disagi di carattere psicologico, emozionale, sociale e spirituale.


“Le religioni hanno, nella loro diversità, un comune sentire.” ha dichiarato Mons. Vincenzo Paglia, Presidente della Pontificia Accademia per la Vita, e firmatario della Carta "Hanno la responsabilità di sostenere la più alta dignità di ogni uomo e di ogni donna."

"La mia idea è che la Carta possa generare un cambiamento culturale in due direzioni. Da un lato, che le persone anziane e le loro famiglie possano essere consapevoli dei diritti che meritano," ha dichiarato Marinella Cellai, Volontaria e Caregiver in Oncologia e Cure Palliative, e Fondatrice del Progetto Città della Vita, "D'altra parte, che possa stimolare quei medici ancora riluttanti a richiedere una consulenza di assistenza palliativa simultanea per i loro pazienti, cambiando così atteggiamento."

E' possibile aderire alla Carta, firmandola direttamente on line. La propria firma contribuirà a diffondere il significato e il diritto universale alle Cure Palliative e a sensibilizzare ogni Paese affinché queste cure diventino parte integrante di ogni sistema sanitario nazionale.

FONDAZIONE MARUZZA ONLUS

La Fondazione è impegnata nel campo delle Cure Palliative e Terapia del Dolore per le persone affette da malattie inguaribili, con particolare attenzione alle fasce più fragili della società: bambini e anziani. Oggi la Fondazione Maruzza è un’organizzazione di riferimento nazionale e internazionale nel settore delle Cure Palliative.

 > CHE COSA SONO LE CURE PALLIATIVE

Le Cure Palliative hanno come scopo il controllo di tutti i sintomi, compreso il dolore, che ogni paziente affetto da malattia cronica o inguaribile può manifestare. Si rivolgono a pazienti in fase avanzata di malattie oncologiche, neurologiche, respiratorie, renali, cardiologiche, degenerative, ecc. offrendo alla persona malata la migliore qualità di vita possibile nel rispetto della sua volontà.

Aiutano il paziente e familiari a superare disagi di carattere psicologico-emozionale-sociale e spirituale; possono essere prestate a domicilio, in strutture specialistiche dedicate, gli Hospice o in ospedale.


I servizi di Cure Palliative prevedono l'intervento di diverse figure professionali competenti: medici, infermieri, fisioterapisti, assistenti sociali e spirituali e la famiglia diventa parte integrante dell’assistenza.

L’obiettivo delle Cure Palliative non è perseguire l’impossibile guarigione ma prendersi cura della Persona nella sua totalità.

Fino a pochi anni fa le Cure Palliative erano associate solo alla fase terminale dei malati oncologici.             Ma non è così. La Risoluzione 1649 (2009) dell’Assemblea Parlamentare Europea infatti sostiene che le Cure Palliative sono un’innovativa e sostanziale visione di cura insieme alla medicina attiva. Rappresentano una componente dell’assistenza sanitaria basata sul concetto umano della dignità, dell’autonomia, dei diritti umani, dei diritti civili, dei diritti del paziente e della percezione e concezione condivisa della solidarietà e coesione sociale.

L’Italia, con la Legge 38/2010, ha decretato che tutti i malati affetti da patologia inguaribile hanno il diritto all’accesso ai servizi di Cure Palliative.

Per ulteriori informazioni:  fondazionemaruzza.org | press@maruzza.org | +39 333 6999669

Autore

Citynet

File disponibili

Nessun file caricato
Affittare ville di lusso a Capalbio
Un villa con vasca idromassaggio in bagno e nella camera da letto una mini piscina con color terapia in affitto.

Tour del sito