Salute in rete - Campagne, indagini, eventi Salute in rete - Campagne, indagini, eventi

EMOFILIA.IT CANDIDATO AL PREMIO "LE ECCELLENZE DELL' INFORMAZIONE SCIENTIFICA PER LA CENTRALITA' DEL PAZIENTE"

Giovedì, 13 Luglio 2017

“Le Eccellenze dell’Informazione Scientifica per la Centralità del Paziente”prima edizione del premio promosso da Merqurio Pharma che si pone come obiettivo la valorizzazione di progetti che generano un reale beneficio per la salute dei cittadini e costituiscono un grande passo verso l’affermazione della centralità del paziente.

Sulla base di questa premessa, Bayer è stata candidata nella categoria patient support program per il progettoemofilia.it, portale concepito per favorire conoscenze e aggiornamenti a 360° su questa patologia.

Il sito semplice da utilizzare, ma innovativo e a forte impronta interattiva, permette infatti di ricercare informazioni attraverso un percorso che conduce alla scoperta della patologia attraverso varie sezioni.

L’evento di premiazione si è svolto presso il Ministero della Salute che, assieme alla Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri, ha patrocinato l’iniziativa e ne ha sottolineato l’importanza per la sua capacità di valorizzare i progetti in grado di creare reali benefici per la salute dei cittadini e favorire un progresso verso la centralità del paziente.

 

A proposito di Bayer

Bayer sviluppa soluzioni terapeutiche innovative per la gestione della patologia e la prevenzione delle complicanze e supporta le associazioni dei pazienti con iniziative tese a migliorare la qualità di vita delle persone affette da emofilia.

 

A proposito di Emofilia A

L’emofilia colpisce circa 400.000 persone nel mondo ed è una patologia principalmente ereditaria in cui una delle proteine necessarie per la formazione dei coaguli di sangue è mancante o carente. L’emofilia A è il più comune tipo di emofilia; in questo caso è assente o presente in quantità ridotta il fattore VIII. L’emofilia A colpisce 1 persona su 10.000, per un totale di più di 30.000 persone in Europa. Nel tempo, l’emofilia A - a causa di sanguinamenti continui o spontanei, specialmente nei muscoli, nelle articolazioni o negli organi interni -  può portare a quadri di artropatia invalidanti.

Ufficio Stampa:  Gas Communication

Francesco Demofonti

Autore

Antonella

File disponibili

Nessun file caricato

Informazioni

Copyright © 2013-2016 Associazione okmedicina.it

TEL. 392 417.24.52

Roma

Riproduzione riservata anche parziale

Lavora con noi

Informativa

Informativa ai sensi della legge n. 196/03 sulla tutela dei dati personali, Avvertenze di rischio e Termini e condizioni di utilizzo

I Contenuti a disposizione degli utenti hanno finalit? esclusivamente divulgative, non costituiscono motivo o strumento di autodiagnosi o di automedicazione, raccomandiamo di rivolgersi sempre al medico curante.

Read more aboutwhatsapp download