Antibiotico-resistenza in Italia è la principale causa di morte negli ospedali

Lunedì, 30 Maggio 2016

Si moltiplicano allarmi e previsioni su quella che viene definita una futura "emergenza  planetaria". Le autorità sanitarie in Italia cosa stanno facendo per mettere in sicurezza la salute umana e la salute animale?

 

 antibiotico-resistenza

 

In Italia i cittadini si ammalano mangiando verdura cruda e carne, sono contagiati entrando in un ospedale o in una struttura sanitaria anche solo per un controllo.

L'Italia, come tutti i paesi mediterranei, ha abusato nell'uso di antibiotici. Oggi, di conseguenza, nel nostro paese si rischia di morire più a causa di superbatteri resistenti che di tumore.

A fronte della nuova emergenza nazionale che riguarda l'antibiotico-resistenza, l'attività di prevenzione    predisposta dal Ministero si è limitata a isolare i pazienti infetti, a dare indicazioni su necessità di lavare le mani per evitare i contagi, e infine ad indicare come usare gli antibiotici. Attività utile, ma sicuramente ancora insufficiente.

Bisognerebbe fare tesoro delle  indicazioni che vengono da altri paesi più efficienti: riducendo gli abusi negli allevamenti e nelle colture, separando gli antibiotici per uso umano da quelli per uso veterinario, tenendo sotto controllo e limitando l'uso e l'abuso di antibiotici in particolare in pediatria, sollecitando la ricerca su nuovi antibiotici e sviluppando nuovi test diagnostici.

In tale ottica, oltre a definire dei seri piani di intervento e di controllo che agiscano sul fronte della produzione è fondamentale anche fornire utili indicazioni ai cittadini, attraverso campagne mirate, anche nelle scuole.

Ecco alcuni delle principali precauzioni che consigliamo ai cittadini:

- usare gli antibiotici solo se necessari e nei dosaggi indicati dal medico.

- per quanto riguarda la carne è bene confermare che la cottura  distrugge i batteri ma le mani sporche trasmettono il contagio:  lavare le mani quando si tocca la carne e le stoviglie utilizzate per la cottura.

- lo stesso vale per le verdure, pulire bene mani e stoviglie, oltre a lavare accuratamente le verdure e gli ortaggi da portare in tavola.

 

File disponibili

Nessun file caricato

Tour del sito