Cancro dell'ovaio: 8 segnali da non sottovalutare

Venerdì, 15 Aprile 2016

Il cancro dell'ovaio ha un tasso di mortalità tra i più alti, questo perchè i sintomi possono comparire quando la malattia è già in uno stadio avanzato. Secondo gli ultimi report solo il 50% delle donne a cui viene diagnosticato riesce a sopravvivere fino a 5 anni dopo la diagnosi iniziale.

 

cancro ovarico

 

Il cancro ovarico è il secondo cancro più comune in ambito ginecologico. E' dunque importante informarsi e saper riconoscere alcuni possibili sintomi:

  1. Dolore pelvico: è uno dei segnali più importanti e se il dolore tende ad essere frequente si consiglia di consultare uno specialista.
  2. Indigestione, stitichezza, crampi: sono campanelli d'allarme da tenere sotto controllo.
  3. Gonfiore addominale: stomaco infiammato e addome che si espande nonostante siano sintomi comuni a molti problemi di salute è opportuno comunque un consulto medico.
  4. Perdita o aumento di peso inspiegabile: spesso molte donne sono contente di una perdita di peso inspiegabile ma c'è da sottolineare che questo è un segnale che qualcosa non funziona bene nell'organismo.
  5. Dolore durante un rapporto sessuale: se invece di provare piacere durante un rapporto si avverte dolore di frequente è consigliabile un riscontro medico.
  6. Urinare di frequente: se si ha lo stimolo ad urinare di frequente e in modo incontrollato è un sintomo che qualcosa non va. Solitamente questi sintomi sono accompagnati da dolore o bruciore. Questi segnali possono indicare un'infezione urinaria e debolezza della parte pelvica. E' opportuno consultare un medico.
  7. Mal di schiena: se avvertite un dolore della schiena nella parte bassa anche questo è un sintomo da non sottovalutare.
  8. Fatica: se ci si sente spesso stanchi o deboli è un altro segnale che nel nostro organismo qualcosa non va.

 

File disponibili

Nessun file caricato

Tour del sito