Ansia stress depressione

Domanda iniziata da Alexarzano 5 mesi
Buona sera gli attacchi di ansia e depressione vanno e vengono di notte mi sveglio di soprassalto e mi vengono strani dolori alla testa cioè non dolori sono fastidi sarà stesso lo stress l'ansia bo non saprei
Devi essere un membro di questo gruppo prima di poter partecipare a questa domanda
dott.ssa daniela sambucini
dott.ssa daniela sambucini
no, se la sintomatologia è questa non mi sembra soddisfare il quadro del panico. non voglio però ora fornirle troppe informazioni, potrei influenzarla dal momento che ha iniziato un percorso. ci tenga aggiornati.
5 mesi
dott.ssa daniela sambucini
dott.ssa daniela sambucini
Gentile Alexarzano, leggo che domani terrà il primo colloquio psicoterapico...la prima cosa da capire, a mio modesto parere è se, gli "attacchi" che la fanno risvegliare bruscamente la notte, sono da panico oppure un ansia molto forte, ivalidante; in questa distinzione lo illuminerà sicuramente il collega ma già lei, da solo, può notare i dettagli che "caratterizzano" l'evento: piange? si sveglia urlante? ha forti dolori e pressioni al petto? mancanza di respiro? sensazione di morte imminente? se è così, potrebbe essere un attacco di panico. Ci aggiorni in merito al suo inizio di percorso.
5 mesi
MariaRita
MariaRita
Sarà per lei un grande cambiamento e ne uscirà fuori. Creda sempre in lei e vedrà che si sentirà una nuova persona
5 mesi
Alexarzano
Alexarzano
Ok grazie mille ne devo uscire fuori a gennaio diventerò papà e voglio vivere a pieno questa emozione
5 mesi
MariaRita
MariaRita
Ne deve assolutamente parlare. Deve buttare fuori quanto più può. Poi parlando, deciderà la psicologa stessa se è il caso o meno di effettuare training.
5 mesi
Alexarzano
Alexarzano
Io ho un appuntamento con una psicologa il giorno 21 ne posso parlare con lei di questa cosa?
5 mesi
MariaRita
MariaRita
Come prima volta eviterei di farlo senza l'ausilio di uno specialista. Può intanto iniziare facendo qualche esercizio di respirazione profonda. Per quanto il training possa sembrare innocuo, può far fuoriuscire determinate emozioni assopite e, nel suo caso, legate alla paura sulla salute.
5 mesi
Alexarzano
Alexarzano
Ho trovato un video su YouTube che spiega tt potrei incominciare a farlo?
5 mesi
MariaRita
MariaRita
Come le avevo anche scritto qualche giorno fa può provare con il training autogeno, una particolare tecnica di rilassamento che favorisce l'equilibrio psicofisico. Va fatta, almeno le prime volte, con uno specialista all'interno di una seduta in quanto al termine dell'esercizio può "sentire" particolari emozioni che necessitano di essere analizzate.
5 mesi
Alexarzano
Alexarzano
Tecniche in che senso potrei capire di più?
5 mesi
MariaRita
MariaRita
Salve, lo stress e l'ansia dovuti alla sua eccessiva preoccupazione per la salute portano ad avere questi attacchi di panico la notte, in quanto il nervosismo e la tensione portano il corpo ad aumentare la produzione di adrenalina e cortisolo. Il cortisolo altro non è che l'ormone dello stress, perchè tende ad aumentare in seguito a situazioni di stress per incrementare l'energia che serve al nostro corpo per affrontare quella determinata situazione. Nel suo caso vi è una forte fonte di ansia legata alla sua condizione. Gli attacchi di panico notturni sono il segnale che il suo corpo le manda per farle capire che la sua ansia sta diventando invalidante. Il mio consiglio, qualora dovessero ripetersi questi attacchi notturni, è quello di effettuare una respirazione profondaispirando tutta l'aria che può ed espirando, alzarsi e camminare visualizzando immagini positive e praticare tecniche di rilassamento. Rimane sempre costante anche il consiglio di rivolgersi ad uno specialista della sua zona per poter parlare e far fuoriuscire le emozioni legate alla sua condizione di ansia.
5 mesi

File disponibili

Nessun file caricato

Domande correlate

Affittare ville di lusso a Capalbio
Un villa con vasca idromassaggio in bagno e nella camera da letto una mini piscina con color terapia in affitto.

Tour del sito