cover photo

Urologia/ Andrologia. Dr Andrea Militello

Iscriviti al Gruppo

In questo gruppo parliamo dei problemi riguardanti le patologie urogenitali. Qui potrai inserire le tue domande,

chiarire i tuoi dubbi,leggere gli articoli

degli specialisti, contattare i medici,segnalare le strutture sanitarie specializzate,

commentare i messaggi degli utenti, mettere 'mi piace', raccontare la tua esperienza personale e scambiare informazioni con persone che condividono la tua stessa malattia.

Gestito e moderato dal Dr. Andrea Militello specialista Urologo perfezionato in ecografia urologica ed urodinamica. Andrologia.

Categoria
Urologia, Chirurgia Urologica e Andrologia
Creato
Venerdì, 31 Agosto 2012
Amministratori Gruppo
SerenaGrimaldi, Antonella, Dario Di Pietro, Dott. Andrea Militello specialista Urologo/Andrologo Roma
Visualizza tutti gli articoli Visualizzando 47 di 47 Articoli
  • Tun1
    disfunzione erettile in soggetto in cura per ipertensione arteriosa
    Iniziata da Tun1 Lunedì, 17 Aprile 2017 1 Risposta

    Salve . L'alternativa è l'uso di prostaglandine con somministrazione locale. Mini iniezione nei corpi cavernosi o gel endouretrale. In altri casi l'inserimento di una protesi tricomponente risulta essere una soluzione definitiva

    Ultima risposta di Dott. Andrea Militello specialista Urologo/Andrologo Roma il Giovedì, 27 Aprile 2017
  • Marcomenta
    Rischio gravidanza contatto indiretto liquido prespermatico grandi labbra?
    Iniziata da Marcomenta Giovedì, 16 Febbraio 2017 1 Risposta

    allora , cancelli tutto...........il liquido preseminale non contiene spermatozoi. Ci darà conferma anche lei tra pochi giorni

    Ultima risposta di Dott. Andrea Militello specialista Urologo/Andrologo Roma il Mercoledì, 22 Febbraio 2017
  • Frank
    alimentazione di soggetti con calcoli di ossalati di calcio
    Iniziata da Frank Lunedì, 09 Gennaio 2017 7 risposte

    Ti consiglio una visita con ecografia dal Prof Guido Giusti a Milano

    Ultima risposta di Riccardo Antinori il Giovedì, 12 Gennaio 2017
  • eraora
    Impotenza del CIALIS
    Iniziata da eraora Giovedì, 26 Dicembre 2013 3 risposte

    caro eraora,

    per prescrivere il cialis o viagra o levitra non è assolutamente necessario fare tutti quegli esami che lei ha citato. Si tratta di vasodilatatori che sarebbero proprio indicati se esistessero stenosi arteriose.
    Le ribadisco che una soluzione assolutamente valida, di semplice effettuazione, senza particolari rischi è quella delle iniezioni intracavernose con PGE1. Possono essere prescritte da qualsiasi medico. nel corso di una visita in genere riesco ad istruire il paziente ad effettuare la iniezione. Attualmente ho più di 150 pazienti che utilizzano tale procedura con soddisfazione
    ne parli con il suo specialista
    cari saluti

    dr Diego Pozza, andrologo, roma

    Ultima risposta di dott. Pozza (Urologia, Chirurgia Urologica e Andrologia) il Domenica, 29 Dicembre 2013
  • roxy
    informazione
    Iniziata da roxy Lunedì, 07 Novembre 2016 2 risposte

    salve!l urologo mi ha detto che la carica batterica e molto bassa,,non cè infezione. sono stato a contatto con ureaplasma ma non cè infezione. siccome ho sintomi leggerissimi mi ha consigliato di non prendere antibiotico. se la cosa dovesse peggiorare volendo potrei anche prendere antibiotico. secondo voi è giusto?? puo andare cosi...??

    Ultima risposta di roxy il Lunedì, 21 Novembre 2016
  • gelsomino
    parere spermiogramma
    Iniziata da gelsomino Sabato, 29 Ottobre 2016 0 risposte
  • Marco840
    LETTURA SPERMIOGRAMMA
    Iniziata da Marco840 Domenica, 02 Ottobre 2016 0 risposte
  • Papaciarli
    Morbo di La Peyronie
    Iniziata da Papaciarli Venerdì, 17 Aprile 2015 3 risposte

    buongiorno
    da qualche mese forse sette no notato un curvamento eccessivo del pene ,leggendo in internet si tratta della IPP .Sarei interessato ad avere maggiori informazioni per la cura o se fosse necessario praticare la Criopass laser terapia

    Ultima risposta di armabevi il Giovedì, 18 Agosto 2016
  • avbe
    Protesi peniene dopo prostatectomia
    Iniziata da avbe Domenica, 03 Luglio 2016 2 risposte

    Buongiorno Prof. Pozza
    Il dott. Militello mi ha suggerito di scrivere a Lei quale esperto di questo tipo di chirurgia. La domanda cambia leggermente: qual'è la sua esperienza in materia?
    Grazie per una cortese risposta.

    Ultima risposta di avbe il Martedì, 05 Luglio 2016
  • marco
    cisti prostata
    Iniziata da marco Sabato, 14 Maggio 2016 1 Risposta

    se tolgo la cisti utricolare risolvo la situazione dello sperma??si sbloccano i condotti??,
    SI PUO' ESSERE RISOLUTIVO

    come può un testicolo funzionare bene e poi non avere vescichetta seminale??(parlo di quella destra) LA VESCICOLA SEMINALE NON E' A PARTENZA DAL TESTICOLO, MA DISTACCATA

    i condotti spermatici sono corrotti se la mia situazione è congenita?? CI SONO FORME DI OSTRUZIONE BILATERALE CONGENITA COME NELLA FIBROSI CISTICA

    se faccio un unico intervento, cioè "cisti", "idrocele" e "tese", mica ci sono forti possibilità di atrofizzare l'unico testicolo funzionante ?? ASSOLUTAMENTE NO

    5)devo provare a togliere prima la cisti o mi consiglia di provare un inseminazione direttamente per non creare disastri alla prostata?? TENTEREI PRIMA L'INSEMINAZIONE

    6)se esiste un ostruzione, e la colpa non è della cisti, è possibile individuarla in qualche modo e sbloccare tutto?? CERTO

    la ringrazio anticipatamente PREGO E AUGURI PER TUTTO

    Ultima risposta di Dott. Andrea Militello specialista Urologo/Andrologo Roma il Mercoledì, 25 Maggio 2016
Visualizza tutte le domande Visualizzando 10 di 143 domande

Informazioni

Copyright © 2013-2016 Associazione okmedicina.it

TEL. 392 417.24.52

Roma

Riproduzione riservata anche parziale

Lavora con noi

Informativa

Informativa ai sensi della legge n. 196/03 sulla tutela dei dati personali, Avvertenze di rischio e Termini e condizioni di utilizzo

I Contenuti a disposizione degli utenti hanno finalit? esclusivamente divulgative, non costituiscono motivo o strumento di autodiagnosi o di automedicazione, raccomandiamo di rivolgersi sempre al medico curante.

Read more aboutwhatsapp download