cover photo

Ipertensione arteriosa e malattie cardiache

Iscriviti al Gruppo
  • airon140 ha postato una nuova domanda

    1 settimana

    cambio cura ma i valori di pressione aumentano

    salve un saluto affettuoso a tutti,avrei una domanda...io sono un ragazzo di 33 anni e ho scoperto di essere iperteso da circa dieci anni e di avere...

    Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
  • mostri ha risposto a agitazione e pressione
    3 mesi

    Grazie dottoressa... per provvedimento terapeutico intende qualche ansiolitico? Quindi non ho problemi di pressione ? Mi ha tranquillizzata anche...

  • Dott.ssa Camodeca Maria Carla (Patologo Clinico) ha risposto a agitazione e pressione
    3 mesi

    Le consiglio x stare più tranquilla qualche provvedimento terapeutico. .vedrà che andrà molto meglio

  • Dott.ssa Camodeca Maria Carla (Patologo Clinico) ha risposto a agitazione e pressione
    3 mesi

    Salve....l ansia è un problema di moltissime persone....e può giocare un ruolo importante in molte patologie....anche nella cura dell...

  • mostri ha postato una nuova domanda

    3 mesi

    agitazione e pressione

    Buongiorno ho 43 anni e premetto con un altissimo grado di paure e ipocondria. Ho sempre avuto la pressione bassa (110 60, 105,50....). Mi capita a...

    Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
  • Dott.ssa Camodeca Maria Carla (Patologo Clinico) ha risposto a posso continuare a giocare a tennis?
    3 mesi

    Salve....nella precisione....cosa c'è scritto nel referto....cmq penso niente di preoccupante. ..x prevenzione. ..le hanno dato un antiaggregante

  • silvana ha postato una nuova domanda

    3 mesi

    posso continuare a giocare a tennis?

    Silvana 48 anni sportiva agonista. Riscontrato problemi al microcircolo cardiaco sto prendento cardioaspirina da due giorni. Posso continuare a...

    Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
  • Antonella ha creato un nuovo articolo

    4 mesi

  • Dott.ssa Camodeca Maria Carla (Patologo Clinico) ha risposto a Problema dalla nascita oppure no? Mani Ippocratiche c'è una cura?
    5 mesi

    Salve....sicuramente dovrebbe fare degli accertamenti diagnostici. ..x vedere se è una cosa ereditaria o mo

  • Riccardo Antinori ha condiviso una foto in Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
    5 mesi

    Curarsi il cuore
    Il cuore è dotato di 4 valvole, strutture che funzionano come una porta a 2 o a 3 battenti.
    Due si trovano tra gli atri e i ventricoli e sono la valvola mitrale (tra atrio e ventricolo sinistro) e la valvola tricuspide (tra atrio e ventricolo destro).
    Le restanti due valvole regolano l'efflusso del sangue tra ventricolo sinistro ed aorta (valvola aortica) e tra ventricolo destro e arteria polmonare (valvola polmonare).
    Le valvole si aprono per consentire il passaggio del sangue dagli atri ai ventricoli e dai ventricoli al circolo polmonare o a quello sistemico; si chiudono per impedire al sangue di refluire all'indietro. Puoi controllarti con un Ecocardiogramma, un esame facile e indolore che sfrutta la proprietà degli ultrasuoni di attraversare i tessuti molli.

  • cla92 ha postato una nuova domanda

    5 mesi

  • Riccardo Antinori Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
    5 mesi

    Come ridurre il colesterolo e trigliceridi
    Omega3 e riso rosso fermentato sono due prodotti che possiamo prendere per tener sotto controllo trigliceridi e colesterolo, solo se abbiamo nel sangue livelli lievemente più elevati rispetto a quelli normali.

    Indicativamente, in pazienti sani e che non hanno mai avuto problemi di tipo cardiovascolare la concentrazione di trigliceridi nel sangue dovrebbe preferibilmente essere inferiore ai 150 mg/dl e lo stesso vale per il colesterolo complessivo. Se le analisi ci indicano valori leggermente superiori possiamo variare la dieta aumentando il consumo di frutta e verdura, utilizzare i nutraceutici con Omega3 e riso rosso, e praticare attività fisica. Negli altri casi è meglio rivolgersi al medico curante per una cura più efficace e rivolgersi sempre al medico
    per seguire l’andamento della cura.

  • carlala ha risposto a renina alta
    6 mesi

    grazie. sicuramente lo faremo

  • Dott.ssa Camodeca Maria Carla (Patologo Clinico) ha risposto a renina alta
    6 mesi

    Le consiglierei ulteriori accertamenti. . Come dicevo prima potrebbe essere Addison....in cui aumenta la renina ma anche aumento di ACTH. Sodio...

  • carlala ha risposto a renina alta
    6 mesi

    Grazie no fumo e obesità, no colesterolo... e si dieta iposodica il medico di famiglia ha ipotizzato adenoma surrenale

  • Dott.ssa Camodeca Maria Carla (Patologo Clinico) ha risposto a renina alta
    6 mesi

    Importante attività fisica. ..dieta equilibrata priva di sodio ..valutare la terapia se è efficace o introdurre altri farmaci

  • Dott.ssa Camodeca Maria Carla (Patologo Clinico) ha risposto a renina alta
    6 mesi

    Su potrebbe essere così. ..ma bisogna valutare altri parametri. ..altri fattori di rischio (fumo. Ipercolesterolemia. Obesita. .ecc) dieta priva di...

  • carlala ha risposto a renina alta
    6 mesi

    Buona sera Grazie dottoressa quindi potrebbe essere l'ipertensione, di cui soffre, ad aver causato l'incremento? non il contrario? la renina alta a...

  • Dott.ssa Camodeca Maria Carla (Patologo Clinico) ha risposto a renina alta
    6 mesi

    La cosa importante è flussimetria negativa....

  • Dott.ssa Camodeca Maria Carla (Patologo Clinico) ha risposto a renina alta
    6 mesi

    Salve la renina alta può essere la conseguenza di malattie renali, stenosi arterie renali, morbo di Addison, cirrosi epatica, o ipertensione. ..x...

  • carlala ha postato una nuova domanda

    6 mesi

    renina alta

    Buongiorno il mio compagno di 53 anni soffre ultimamente di pressione alta (in media 94-132 fino a picchi di 115 per la minima) non trattabile con i...

    Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
  • Isabel Zolli ha creato un nuovo articolo

    6 mesi

  • Antonella ha condiviso una foto in Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
    6 mesi

    In occasione della Giornata Mondiale del Cuore, Sanofi ha dedicato una speciale edizione di #MeetSanofi alle startup che hanno a cuore il nostro cuore. Giovedì scorso nel Tempio di Adriano di Roma, con Alex Zehnder (Sanofi), Emanuela Folco (FIPC), Maria Rita Montebelli (giornalista scientifica), Cristina Cenci (Nòva24), Celia Guimaraes (Rainews) e Nicola Mattina (Talent Garden), le storie di innovazione delle startup del cuore made in Italy raccontate da:
    - Ottavio Crivaro di aXurge,
    - Guido Magrin di Heartwatch,
    - Vincenzo Telesca di Medea,
    - Nicolo Briante di D-Hearth,
    - Francesco Faita di Quipu

  • Antonella ha creato un nuovo articolo

    7 mesi

  • Dr. ssa Oriana Sergnese (Cardiologa) ha risposto a Prolasso mitrale e BEV sotto sforzo
    8 mesi

    Salve Claudio, purtroppo darle un giudizio senza poter vedere gli accertamenti eseguiti è piuttosto difficile. Le variabili che condizionano la...

  • Otakar81 ha postato una nuova domanda

    9 mesi

    Prolasso mitrale e BEV sotto sforzo

    Salve Sono un uomo, di 35 anni, da diversi anni soffro di reflusso gastroesofageo che tratto con cicli di pantorc 20 e gaviscon. Qualche settimana...

    Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
  • kello77 ha risposto a Misuratore pressione digitale.
    9 mesi

    Grazie tantissimo del prezioso consiglio.

  • Dr. ssa Oriana Sergnese (Cardiologa) ha risposto a Misuratore pressione digitale.
    9 mesi

    Esistono in commercio moltissimi modelli di sfigmomanometri divisi in varie fasce di prezzo, tipologie e capacità. Sono molte le marche di grande...

  • kello77 ha postato una nuova domanda

    9 mesi

    Misuratore pressione digitale.

    Vorrei sapere, quale misuratore di pressione digitale acquistare, preciso e affidabile, senza incorrere in spese eccessive? Grazie.

    Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
  • Dario Di Pietro ha creato un nuovo articolo

    9 mesi

  • Antonella ha creato un nuovo articolo

    10 mesi

  • Dr. ssa Oriana Sergnese (Cardiologa) ha risposto a triatec si o no?
    10 mesi

    Buongiorno, variazioni stagionali dei valori pressori sono normali e durante l'estate si assiste spesso alla riduzione di tali valori. Pertanto il...

  • stress ha postato una nuova domanda

    10 mesi

    triatec si o no?

    Soffro di ipertensione da 2 anni, mi curo con Triatec da 5. Durante la pausa lavorativa estiva la pressione di solito si abbassa (scendo al dosaggio...

    Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
  • Isabel Zolli ha creato un nuovo articolo

    11 mesi

    COMBATTIAMO L’IPERTENSIONE ARTERIOSA

    INTENSIFICATA LA LOTTA ALLA PATOLOGIA La Giornata mondiale contro l’ipertensione arteriosa viene promossa dalla Società Italiana dell’Ipertensione...

    Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
  • elisabetta ha postato una nuova domanda

    11 mesi

    chiarimento

    Salva stamani mattina dal mio cardiologo mi è stato prescritto il RASILEZ 300 ,vorrei sapere si qualche d'uno di voi lo ha mai usato,visto che è un...

    Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
  • kello77 ha postato una nuova domanda

    11 mesi

    Atenololo prima dei pasti??

    Buonasera, ho una domanda, che è più una curiosità. Ormai è quasi un anno che prendo Atenololo 50 mg, una pasticca la sera alle 20, perché mi è...

    Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
  • Antonella ha condiviso una foto in Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
    12 mesi

    I trigliceridi sono tra gli annoverati fattori di rischio nell'insorgenza dell'infarto. Lo dimostrano per la prima volta dei risultati di uno studio internazionale pubblicato sul New England Journal of Medicine. La scoperta è stata fatta da Domenico Girelli, Nicola Martinelli ed Oliviero Olivieri, tre ricercatori del dipartimento di medicina dell'Università di Verona. Grazie all'analisi della sequenza degli esomi, porzioni del genoma che contengono le informazioni sulle proteine dei pazienti, gli scienziati hanno identificato tre nuovi geni associati al rischio di sviluppare l'infarto:ANGPTL4,cLPL e SVEP1. In particolare due dei tre geni regolano il metabolismo dei grassi che circolano nel sangue e possono accumularsi nelle arterie coronarie formando placche che sono alla base dello sviluppo dell'infarto.

  • Amicomed ha risposto a ZANIPRIL 20 mg/20 mg
    1 anno

    Gentilissimo, Le compresse di zanipril sono compresse rivestite con film. Dividendole viene meno la protezione data da questo involucro protettivo...

  • dagoproff3 ha risposto a ZANIPRIL 20 mg/20 mg
    1 anno

    Potete mandarmi risposta anche su dagoproff3@yahoo.it

  • dagoproff3 ha postato una nuova domanda

    1 anno

    ZANIPRIL 20 mg/20 mg

    Salve, c'è qualcuno che sa dirmi se la pasticca di ZANIPRIL 20 mg/20 mg può essere spezzata a metà? Sul foglietto illustrativo c'è scritto che deve...

    Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
  • Antonella Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
    1 anno

    La cardiomiopatia di Takotsubo nota come la sindrome da crepacuore può manifestarsi anche a causa di una gioia troppo intensa. Lo hanno scoperto i ricercatori di un team internazionale coordinato dal Policlinico Universitario di Zurigo e del quale hanno fatto parte anche scienziati italiani. I risultati rivelano che la felicità può anche avere un effetto letale. La cardiomiopatia di Takotsubo si caratterizza per la dilatazione del ventricolo sinistro.I sintomi sono simili all'infarto quindi dolore toracico, alterazioni del ritmo cardiaco e difficoltà respiratorie.
    www.italiasalute.it/13806/…

  • Riccardo Antinori Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
    1 anno

    Una cura contro i micro-trombi del cervello
    Il farmaco disponibile in Europa entro 2017 (speriamo)
    Esiste una malattia nella quale i trombi sono tanti e sono abbastanza piccoli da non bloccare completamente i vasi sanguigni. Anche se non creano ictus, però, questi micro-trombi provocano cefalee, alterazione dello stato mentale, perdita delle funzioni sensoriali e di movimento, fino alle convulsioni e al coma.
    Questa malattia si chiama Porpora Trombotica Trombocitopenica (PTT): ora è stato appena pubblicato uno studio guidato da Flora Peyvandi, del Centro Emofilia e Trombosi "Angelo Bianchi Bonomi" della Fondazione Ca’ Granda Policlinico di Milano che ha studiato una possibile terapia per questa patologia rara basandola su un mini-anticorpo chiamato Caplacizumab.

  • Antonella Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
    1 anno

    Un gruppo di ricercatori italiani dell'Università Statale di Milano ha scoperto la causa genetica associata ad alcune forme di tachicardia. Studiando i componenti di una famiglia affetta da Tachicardia Sinusale Inappropriata (TSI), i ricercatori sono riusciti a correlare questa patologia ad una mutazione di HCN4, le strutture molecolari che formano i canali ionici 'pacemaker' di cui erano portatori tutti i soggetti esaminati. Il lavoro descrive il primo caso di tachicardia di cui si scopre la causa ereditaria. Leggi tutto: www.italiasalute.it

  • Riccardo Antinori Ipertensione arteriosa e malattie cardiache
    1 anno

    Ospedale di Mirano, giovedì 11 esame gratuito del sangue e elettrocardiogramma
    Screening dei fattori di rischio cardiovascolare, elettrocardiogramma gratuiti, visita del reparto e consulenze individuali.

    È il programma di “Cardiologie Aperte 2016”, giovedì 11 febbraio, dalle 9 alle 12.
    L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Cuore Amico Mirano onlus assieme al Dipartimento Cardiovascolare dell’Ulss 13, e fa parte di una campagna nazionale di sensibilizzazione della popolazione sulle malattie cardiovascolari.
    PROGRAMMA
    Screening dei fattori di rischio cardiovascolare.
    I cittadini potranno eseguire, sotto controllo di personale sanitario, la valutazione gratuita di:
    -
    colesterolemia
    -
    glicemia
    -
    peso, altezza, circonferenza vita
    -
    pressione arteriosa

  • Antonella ha condiviso un video nel gruppo Ipertensione arteriosa e malattie cardiache.
    1 anno
  • Debora3 ha creato un nuovo articolo

    1 anno

    OGGI GIORNATA MONDIALE CONTRO L’ICTUS

    ICTUS ISCHEMICO: UN INTERVENTO CHE “RIPULISCE” LE ARTERIE E RIDUCE LA DISABILITÀ MA IN ITALIA ANCORA POCHI PAZIENTI TRATTATI L’ictus cerebrale...

    Ipertensione arteriosa e malattie cardiache

In questo gruppo parliamo dei problemi riguardanti ipertensione arteriosa e malattie cardiache. Qui potrai inserire le tue domande,

chiarire i tuoi dubbi,leggere gli articoli

degli specialisti, contattare i medici,segnalare le strutture sanitarie specializzate,

commentare i messaggi degli utenti, mettere 'mi piace', raccontare la tua esperienza personale e scambiare informazioni con persone che condividono la tua stessa malattia.

Rispondono i cardiologi della Centrale Medica di AmicoMED

Consigli per curare soprattutto per monitorare al meglio e anche prevenire l'ipertensione arteriosa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Categoria
Cardiologia e Cardiochirurgia
Creato
Giovedì, 20 Febbraio 2014
Amministratori Gruppo
Dario Di Pietro, Isabel Zolli, Amicomed, Antonella, AUSL2
Visualizza tutti gli articoli Visualizzando 45 di 45 Articoli
Visualizza tutte le domande Visualizzando 10 di 25 domande