cover photo

Centro Cardiologico Monzino

Iscriviti al Gruppo
Centro Cardiologico Monzino

Categoria
Cardiologia e Cardiochirurgia
Creato
Lunedì, 21 Settembre 2015
Amministratori Gruppo
Isabel Zolli, Debora3
  • Dott.ssa Camodeca Maria Carla (Patologo Clinico) ha risposto a sostituzione di una Tavi a 5 anni dall'intervento
    1 mese

    Salve direi di rivolgersi al cardiologo di fiducia

  • massimomagnani58 ha postato una nuova domanda

    2 mesi

  • Riccardo Antinori Centro Cardiologico Monzino
    9 mesi

    Vaccino anti-aterosclerosi.
    Prediman Krishan Shah, direttore dell'Oppenheimer Atherosclerosis Research Center al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, da molti anni lavora al progetto di un vaccino anti-aterosclerosi già sperimentato con successo in modello murino, usando specifici peptidi dell'apolipoproteina B-100, molecola trasportatrice del colesterolo nel sangue. Ciò ha portato a una risposta immunitaria verso il colesterolo-Ldl che ha ridotto l'infiammazione e la progressione dell'aterosclerosi nei vasi. L'intenzione di Shah è di terminare gli studi preclinici nel giro di 2 anni e di passare alla sperimentazione sull'uomo.

  • Riccardo Antinori Centro Cardiologico Monzino
    9 mesi

    Come si sta evolvendo la Cardiochirurgia

    Per gli interventi chirurgici al cuore e ai vasi, abbiamo introdotto metodiche sempre meno invasive, per esempio per il trattamento delle patologie delle valvole cardiache.

    Al Monzino abbiamo anche messo a punto una metodica chirurgica mini-invasiva in toraco-scopia per la cura di specifichi gruppi di malati con fibrillazione atriale, con risultati molto soddisfacenti.

    Chirurgia valvolare

    Accanto all’esperienza tradizionale con la sostituzione protesica delle valvole del cuore si dispone delle più attuali e consolidate tecniche di ricostruzione valvolare.

    Valvola mitrale
    Riparazione e ricostruzione dell’apparato valvolare con circolazione extracorporea e tecnica video-assistita mediante mini-sternotomia (chirurgia mini-invasiva)

  • massimo ha risposto a calcificazioni arterie
    11 mesi

    interessa anche a me ???

  • lodilove ha postato una nuova domanda

    12 mesi

    calcificazioni arterie

    Domanda probabilmente molto stupida, ma in caso di calcificazioni delle arterie non c'è nulla che possa sciogliere queste calcificazioni che mette...

    Centro Cardiologico Monzino
  • Isabel Zolli ha creato un nuovo articolo

    1 anno

    Sostituire la valvola aortica senza protesi

    Sarà inaugurata oggi al Centro Cardiologico Monzino la Scuola Europea di Specializzazione nella “Tecnica Ozaki”, la particolare procedura messa a...

    Centro Cardiologico Monzino
  • Riccardo Antinori ha creato un nuovo articolo

    2 anni

  • Riccardo Antinori ha creato un nuovo articolo

    2 anni

  • Debora3 - ha aggiornato il gruppo Centro Cardiologico Monzino
  • Debora3 cambia avatar

    2 anni

  • Debora3 cambia avatar

    2 anni

  • Debora3 ha caricato una nuova cover gruppo; Centro Cardiologico Monzino

    2 anni

  • Debora3 ha caricato una nuova cover gruppo; Centro Cardiologico Monzino

    2 anni

  • Debora3 ha creato un nuovo articolo

    2 anni

  • Debora3 ha creato un nuovo articolo

    2 anni

Il Centro Cardiologico Monzino è dal 1992 un Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (I.R.C.C.S.).

“ Gli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico sono Enti a rilevanza nazionale dotati di autonomia e personalità giuridica che, secondo standard di eccellenza, perseguono finalità di ricerca, prevalentemente clinica e translazionale, nel campo biomedico e in quello dell’organizzazione e gestione dei servizi sanitari, unitamente a prestazioni di ricovero e cura di alta specialità” (art. 1 D.L.vo 288/2003).

Il Centro Cardiologico Monzino è nato nel 1981 da una donazione del Cav. del lavoro Dr. Italo Monzino e dall'idea originale del Prof. Cesare Bartorelli, dell'Università degli Studi di Milano, che pensò di creare un centro dedicato esclusivamente alla cura delle malattie cardiovascolari. Ancora oggi il Centro Cardiologico Monzino è l'unico esempio di Istituto cardiologico monotematico di ricerca e di cura in Europa. E' accreditato e convenzionato con la Regione Lombardia ed offre prestazioni di ricovero e ambulatoriali in regime di Servizio Sanitario Nazionale (SSN).

Attualmente il Centro Cardiologico è di proprietà dell'Istituto Europeo di Oncologia, IRCCS. I due Istituti utilizzano in modo autonomo ed in sinergia tutte le risorse di cui dispongono al servizio della ricerca e della cura nei rispettivi settori di attività oncologica e cardiovascolare.

Categoria
Cardiologia e Cardiochirurgia
Creato
Lunedì, 21 Settembre 2015
Amministratori Gruppo
Isabel Zolli, Debora3
  • Isabel Zolli
    Sostituire la valvola aortica senza protesi

    Sarà inaugurata oggi al Centro Cardiologico Monzino la Scuola Europea di Specializzazione nella “Tecnica Ozaki”, la particolare procedura messa a punto dal cardiochirurgo giapponese Shigeyuki Ozaki che permette di sostituire la valvola aortica utilizzando, al posto della protesi, il tessuto del paziente. Responsabile della Scuola sarà il Prof. Gianluca Polvani, Direttore dell’U.O. Cardiochirurgia-Sviluppo iniziative del Centro Cardiologico Monzino, che ha eseguito i primi interventi in Italia con l’innovativa tecnica.

     

     

    «È un grande piacere – dichiara Polvani – dare nuovamente il benvenuto al Prof. Ozaki, che lo scorso autunno è stato al Monzino per insegnarmi la sua procedura e oggi torna a Milano perché ha scelto di fare del nostro ospedale la sede della prima Scuola Europea per l’insegnamento di questa metodica, inaugurandola sul campo con un primo nucleo internazionale di allievi».

     

    «Ho sviluppato questa tecnica nove anni fa, nel 2007 - spiega Ozaki - Dopo numerose pubblicazioni, dal Giappone la procedura ha iniziato a estendersi negli Stati Uniti e più recentemente in Europa. Qui, tra le diverse strutture di prestigio dove sono stato invitato, ho scelto come centro di riferimento della “Ozaki technique” il Centro Cardiologico Monzino, per la sua eccellente scuola di cardiochirurgia».

     

    «Mi entusiasma - continua Polvani - poter insegnare la nuova procedura ai colleghi europei insieme al Prof. Ozaki. Questa tecnica rappresenta un’importante innovazione nell’ambito delle sostituzioni valvolari aortiche e al Monzino è stata eseguita in questi mesi con successo e soddisfazione di tutta l’équipe». La nuova procedura permette di creare dal pericardio, la membrana che avvolge e protegge il cuore, tre nuovi lembi aortici che, una volta impiantati sull’anello aortico del paziente, si comportano esattamente come i lembi originari. «Già al termine della procedura - sottolinea Polvani - le immagini ecocardiografiche mostrano un perfetto movimento dei lembi valvolari e la totale assenza di insufficienza o stenosi aortica. Trattandosi di tessuto del paziente, inoltre, questo tipo di sostituzione valvolare non corre il rischio di scatenare eventuali reazioni immunitarie e l’assenza di tessuto eterologo, vale a dire estraneo al paziente, ci fa ipotizzare che la valvola sostituita secondo questa tecnica non andrà incontro ai consueti fenomeni degenerativi che caratterizzano le protesi valvolari».

     

    Con l’inaugurazione della Scuola Europea, il Centro Cardiologico Monzino ancora una volta si conferma una realtà d’avanguardia clinica e scientifica e un riferimento internazionale per la formazione dei medici, grazie alle competenze, alle professionalità e alle tecnologie più avanzate di cui dispone.

     

    Lunedì, 04 Luglio 2016 da Isabel Zolli
  • Riccardo Antinori
  • Riccardo Antinori
  • Debora3
  • Debora3
Visualizza tutti gli articoli Visualizzando 5 di 5 Articoli
Visualizza tutte le domande Visualizzando 2 di 2 domande

Informazioni

Copyright © 2013-2016 Associazione okmedicina.it

TEL. 392 417.24.52

Roma

Riproduzione riservata anche parziale

Lavora con noi

Informativa

Informativa ai sensi della legge n. 196/03 sulla tutela dei dati personali, Avvertenze di rischio e Termini e condizioni di utilizzo

I Contenuti a disposizione degli utenti hanno finalit? esclusivamente divulgative, non costituiscono motivo o strumento di autodiagnosi o di automedicazione, raccomandiamo di rivolgersi sempre al medico curante.

Read more aboutwhatsapp download