cover photo

Domande e Temi vari

Iscriviti al Gruppo
Domande e Temi vari

Categoria
Varie
Creato
Venerdì, 12 Ottobre 2012
Amministratori Gruppo
Riccardo Antinori, Prof. Dott. Zelano

Se non sei riuscito a trovare un gruppo dove mettere la tua domanda, allora iscriviti qui e pubblicala. Questo è il posto giusto per le domande più curiose. E per inserire articoli generici.

Categoria
Varie
Creato
Venerdì, 12 Ottobre 2012
Amministratori Gruppo
Riccardo Antinori, Prof. Dott. Zelano
Visualizza tutti gli articoli Visualizzando 12 di 12 Articoli
  • jangel
  • Lux
    Ultime terapie per la leucemia linfatica cronica
    Iniziata da Lux Domenica, 04 Febbraio 2018 1 Risposta

    Salve. ..si può curare. ..bisogna valutare in che termini. ....conoscendo la storia clinica della pz

    Ultima risposta di Dott.ssa Camodeca Maria Carla (Nutrizionista) il Lunedì, 05 Febbraio 2018
  • Laura Bevil
    Vertigini
    Iniziata da Laura Bevil Giovedì, 04 Gennaio 2018 2 risposte

    Salve dottoressa, nel frattempo ho effettuato una visita neurologica, dall'esito apparentemente buono. Sto vivendo realmente un periodo un po pesante.. spero momentaneo... La ringrazio della sua disponibilitá e proverò ad effettuare i controlli da lei consigliatimi. Cordiali saluti.

    Ultima risposta di Laura Bevil il Giovedì, 18 Gennaio 2018
  • Syamasundara
    Dolore
    Iniziata da Syamasundara Domenica, 16 Luglio 2017 1 Risposta

    Salve. ...il dolore cronico , acuto, somatico è dovuto alle terminazioni nervose

    Ultima risposta di Dott.ssa Camodeca Maria Carla (Nutrizionista) il Mercoledì, 19 Luglio 2017
  • Eledada
    Farsene una ragione?
    Iniziata da Eledada Mercoledì, 24 Maggio 2017 2 risposte

    Salve. ...le consiglierei di chiudere definitivamente. ..e girare pagina

    Ultima risposta di Dott.ssa Camodeca Maria Carla (Nutrizionista) il Mercoledì, 31 Maggio 2017
  • Susy
    Linfonodi febbre dimagrimento
    Iniziata da Susy Sabato, 06 Maggio 2017 2 risposte

    Grazie Dottoressa. Li sto facendo poi le dirò. Ho anche un eco collo e ghiandole salutari questo lunedì

    Ultima risposta di Susy il Venerdì, 12 Maggio 2017
  • savino60
    La curcuma che cura il mesotelioma
    Iniziata da savino60 Domenica, 17 Luglio 2016 2 risposte

    Intanto ti consiglio di leggere
    www.italiasalute.it/11684/…
    Luana Calabrò, immuno-oncologa dell’équipe dell’UOC Immunoterapia Oncologica, del policlinico Santa Maria alle Scotte di Siena, diretta dal dottor Michele Maio sono molto avanti nella ricerca di cure

    Ultima risposta di Riccardo Antinori il Lunedì, 18 Luglio 2016
  • Puk1709
    Infarto,dolore al petto
    Iniziata da Puk1709 Giovedì, 05 Maggio 2016 1 Risposta

    Gentilissimo,
    ha fatto bene a sottoporsi alle indagini che ha elencato.
    Quello che non si evince da quanto scritto è se gli esami fatti sono stati visionati da uno Specialista, se non l'ha fatto è bene che lo faccia, è necessario che gli esami vengano valutati da un medico che si occupa di malattie del cuore e dei grossi vasi oltre, ovviamente, a fare una visita accurata.
    I dolori intercostali soprattutto a sinistra e le palpitazioni possono essere dei sintomi piuttosto frequenti anche nelle persone giovani e in salute, spesso sono più evidenti nelle persone ansiose. Il senso di 'testa vuota' e le palpitazioni si possono verificare anche in seguito a un episodio ipertensivo o ipotensivo, quest'ultimo caso è spesso associato a palpitazioni. L'agitazione è uno stato conseguente ai sintomi.
    Per quanto riguarda il rischio d'infarto è piuttosto improbabile alla sua età e se conduce uno stile di vita sano.
    Le raccomanderei però di parlare con il suo medico di fiducia per far visionare gli esami fatti e per una visita accurata.

    AMICOMED

    Ultima risposta di Amicomed il Lunedì, 09 Maggio 2016
  • mrossi
    Volontariato in ambulanza
    Iniziata da mrossi Domenica, 17 Aprile 2016 1 Risposta

    Buongiorno, esistono corsi di formazione a partire dai 14 anni però dipende se si vuole fare riferimento all'Anpas (Associazioni nazionali pubbliche Assistenze) o alla Croce Rossa. Nel primo caso bisogna frequentare un corso specifico di formazione che in genere è di 120 ore, suddiviso in lezioni di teoria e di pratica. Al termine, se si è ritenuti idonei, si è introdotti a un tirocinio pratico in cui si è affiancati da personale esperto. Durante il corso si sale in ambulanza come Quarto (allievo in formazione) ma superato l'esame con esito positivo, si sale a bordo come Terzo in formazione, cioè soccorritore certificato del 118. Per diventare volontari del 118 si deve fare domanda e frequentare un corso di 7 moduli, teorico-pratico, con cadenza settimanale o bisettimanale. Il corso base è di circa 13 incontri di durata tra le 2 e le 3 ore e il tirocinio dura 10 ore: al termine si consegue il Brevetto Europeo di Primo Soccorso, B.E.P.S, e si può accedere al Corso per Operatore PSTI (Pronto Soccorso Trasporto Infermi). Il corso dura 64 ore con 60 ore di tirocinio. Il superamento dell'esame certifica l'abilitazione e con questa si accede al test per la qualifica di soccorritore 118.
    Per trovare l'Associazione a Milano più vicina a te consiglio di visitare questo sito: www.volontariambulanza.com/…

    A presto e in bocca al lupo!

    Ultima risposta di Isabel Zolli il Martedì, 19 Aprile 2016
  • LELLA
    DIABETE MELLITO
    Iniziata da LELLA Giovedì, 11 Febbraio 2016 1 Risposta

    Le consiglio di porre questa domanda nel gruppo "Diabete Mellito".

    Ultima risposta di Prof. Dott. Zelano il Domenica, 28 Febbraio 2016
Visualizza tutte le domande Visualizzando 10 di 282 domande

Tour del sito