8dd923c8b622a34d3b8f9bbeda01aedf.jpg
2c6ed2ffb1f7339d3d1ae6a24fefe825.jpg
fd2c39d1edabe92b4309bc042a2b7923.jpg
cccb2ae93594cc61a4c58628083bd9ea.jpg

1 2 3 4

Ultimi Articoli

Gli ultimi articoli dei nostri specialisti
Pagina 12 di 430

Ultime domande

Le ultime domande rivolte alla community
Salve , mi presento , sono un ragazzo di 35 anni che per molti anni ha lavorato nella ristorazione ....
Salve a tutti, Ho 40 anni e ho sempre avuto dei sintomi dovuti forse al nervosismo e all'ansia, ho ...
in Neurologia 0 risposte

I nostri medici

Elenco dei medici iscritti
Dott. Andrea Militello specialista Urologo/Andrologo Roma
Dott.ssa Luna Sifrani (Diabetologa)
Dott.ssa Paola Uriati (psicologa)
prof. dott. Silvestro Lucchese Chirurgia Generale e Colon-Proctologica
Prof. Dott. Zelano
Dott.ssa Martina Iafolla Psicologa Psicoterapeuta

Socialnetwork

  • Raffaella Vellani ha creato un nuovo articolo

    13 ore fa 43 minuti fa

    Influenza più grave quest’anno

    Per anziani e categorie fragili l’influenza stagionale “potrebbe essere grave” nel 2021. Lo dice l’Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il...

    Malattie Infettive e Covid-19
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    19 ore fa 8 minuti fa

  • HarDoctor News, il Blog di Carlo Cottone ha creato un nuovo articolo

    ieri

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    ieri

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    ieri

  • Albert
    3 giorni fa

    Ho 23 anni e sono uno studente universitario, scrivo in quanto sono ormai quasi 5 mesi che il mio sonno è diventato un disastro, dormo poco e male, alternando giorni in cui dormo 4/5 ore e giorni in cui rimango in dormiveglia. In passato ho assunto BZD, in particolare le minias per circa 20 giorni con dosaggi che andavano dalle 6 alle 15 gocce. Nella mia pregressa esperienza farmacologica ho anche assunto più volte lo zolpidem. Ci tengo a precisare che la mia insonnia è nata con un acufene all'orecchio sinistro, dal giorni in cui è aumentato di intesità e di percezione, il mio sonno si è fatto sempre più labile e flebile. Adesso non sto assumendo niente eccetto la melatonina. La mia domanda però è una ed una sola, è mai possibile che la mancanza di sonno e l'assunzione di farmaci altamente pericolosi come le Bzd, mi abbiano portato a dei danni strutturali all'encefalo. Io percepisco nella varie attività quoitidiane che la mia reattività e la mia memoria siano peggiorate. La plasticità cerebrale è diminiuta? Si è creato un danno? Vale la pena verificarlo con una RM?

  • medicinaonline ha postato una nuova domanda

    3 giorni fa

    problema mignolo mano DX tra falangi

    Salve , mi presento , sono un ragazzo di 35 anni che per molti anni ha lavorato nella ristorazione . Dopo anni di lavoro, svolgendo servizio ai...

    Chirurgia della mano e Microchirurgia
  • Riscoprire la propria salute ha creato un nuovo articolo

    4 giorni fa

    OTTOBRE MESE DELLA PREVENZIONE VISIVA

    PREVENZIONE VISIVA GLAUCOMA E MACULOPATIE: DALL’ESPERTO TUTTO CIÓ CHE C’Ѐ DA SAPERE SULLE PATOLOGIE PIÙ FREQUENTI IN MERITO ALLA SALUTE DEI NOSTRI...

    Benessere e Salute a 360 gradi. La salute dipende da noi. News.
  • Riscoprire la propria salute ha creato un nuovo articolo

    4 giorni fa

  • Elisa Stefanati ha creato un nuovo articolo

    6 giorni fa

  • Elisa Stefanati ha condiviso 5 foto nell'album Cosmofarma
    6 giorni fa

  • Elisa Stefanati ha condiviso 4 foto nell'album Cosmofarma
    6 giorni fa

  • Elisa Stefanati ha condiviso 3 foto nell'album Cosmofarma
    6 giorni fa
  • Elisa Stefanati ha condiviso 3 foto nell'album Cosmofarma
    6 giorni fa

Tour del sito