Nutrizione Clinica ed Educazione Alimentare Nutrizione Clinica ed Educazione Alimentare

Più invecchi, più ingrassi

Martedì, 10 Settembre 2019

L'età porta con sé non soltanto acciacchi, ma anche un decadimento generale nei meccanismi che regolano l'organismo. Fra questi, purtroppo, c'è anche quello che da giovani ci aiuta a mantenere il peso sotto controllo.


Col passare degli anni, infatti, gli adipociti - le cellule della massa grassa - diventano meno efficienti e il ciclo di ricambio del grasso sempre meno rapido, ciò indipendentemente dall'alimentazione.
A rivelare il problema è uno studio pubblicato su Nature Medicine da un team del Karolinska Institutet di Stoccolma e delle Università di Uppsala e Lione. Gli esperti hanno osservato la velocità di ricambio del grasso nel tessuto adiposo di 54 soggetti nell'arco di 13 anni. Hanno così notato un calo progressivo con il trascorrere del tempo; ciò favoriva nei soggetti l'aumento di peso.
"I risultati indicano per la prima volta che i processi di ricambio nel nostro tessuto adiposo regolano i cambiamenti del nostro peso corporeo con l'invecchiamento in un modo che è indipendente da altri fattori", spiega Peter Arner, uno degli autori principali del lavoro. "Questo potrebbe portare a nuove strategie per trattare l'obesità".

Non sei iscritto, partecipa a Okmedicina!

Autore

Eleonora

File disponibili

Nessun file caricato

Tour del sito