Salute in rete - Campagne, indagini, eventi Salute in rete - Campagne, indagini, eventi

La sanità in 5G, primo intervento in Italia

Mercoledì, 09 Ottobre 2019

A Milano è stato realizzato il primo intervento in Italia di chirurgia da remoto su rete 5G. L'intervento ha avuto come oggetto un modello artificiale di laringe.

 

"Oggi mostriamo alcune delle potenzialità del 5G nel settore sanità e benessere, che è uno dei grandi temi su cui il 5G avrà impatti molto profondi", ha spiegato l'amministratore delegato di Vodafone Italia, Aldo Bisio.
L'operazione è stata effettuata da Matteo Trimarchi, chirurgo otorinolaringoiatra del San Raffaele: "Oggi abbiamo tolto un polipo da una corda vocale su un modello artificiale. La dimostrazione è stata che non c'era latenza nell'utilizzo degli strumenti, il taglio era perfetto e l'intervento è stato eseguito quasi come se fossimo realmente onsite sul paziente", ha spiegato il chirurgo.
Il progetto nato dalla collaborazione tra Vodafone, Istituto italiano di tecnologia e Ospedale San Raffaele, consente a un chirurgo di operare in remoto assistito dalla sua equipe in sala operatoria.

Non sei iscritto, partecipa a Okmedicina!

Autore

Sperelli

File disponibili

Nessun file caricato

Tour del sito

Chi è in linea