LENTI A CONTATTO & SPORT - LE REGOLE PER L'UTILIZZO IN SICUREZZA

Martedì, 13 Aprile 2021

 LENTI A CONTATTO & SPORT, LE REGOLE PER L'UTILIZZO IN SICUREZZA

 Roma, 13/04/2021 - Con l’arrivo della bella stagione la voglia di tenersi in forma allenandosi all’aria aperta è tanta. Sempre più in crescita la predisposizione verso la corsa, la camminata veloce, il ciclismo, il tennis, lo yoga, il padel, il pattinaggio e così via, un trend destinato a durare nel tempo. Lo dimostra una recente indagine che ha evidenziato come per il 2021 e per gli anni a venire sia aumentata dell’84%, da parte degli intervistati, l’intenzione di praticare sport all’aria aperta rispetto al periodo pre-COVID.1

Per chi pratica lo sport, le lenti a contatto sono compagne ideali per vivere l’attività in piena libertà di movimento, in quanto assicurano confort, una percezione visiva completa a tutto campo e una visione periferica ottimale, contribuendo a migliorare la prestazione e l'esperienza sportiva.

La campagna di sensibilizzazione nazionale "Occhi Sani nelle Tue Mani", dedicata alle lenti a contatto e al loro utilizzo in sicurezza, promossa dalla società scientifica internazionale TFOS, leader nell'educazione alla salute dell'occhio, e sostenuta da ASSOTTICA Gruppo Contattologia, ha proprio l'obiettivo di promuovere le regole di corretta igiene e gestione delle lenti a contatto nella vita di tutti i giorni, con un occhio di riguardo per lo sport. 

"Le lenti a contatto migliorano la vista durante l'attività sportiva, in quanto essendo aderenti all'occhio offrono una vista a tutto campo, e non sono soggette a riflessi che possono distorcere la visione. Inoltre non tutti sanno che possono essere utilizzate dai bambini e dai ragazzi, evitando così molti rischi, come per esempio la rottura delle lenti degli occhiali, che può essere pericolosa. Possono poi essere indossate con maschere, caschi o qualsiasi altro tipo di copricapo sportivo" sottolinea il Dott. Stefano Barabino, Responsabile del Centro Superficie Oculare e Occhio Secco dell’Ospedale L. Sacco di Milano e ambasciatore della TFOS. " Le lenti a contatto sono quindi una grande opportunità e con poche e semplici indicazioni di igiene e manutenzione possiamo usarle in sicurezza."

A tale proposito sono state diffuse le 10 regole fondamentali da seguire per un utilizzo sicuro delle lenti a contatto durante la pratica sportiva, promosse dalla società scientifica internazionale Tear Film & Ocular Surface Society (TFOS). Le regole sono riassunte nel video educazionale '"Occhi Sani nelle Tue Mani" in cui sono i bambini a dare agli adulti le indicazioni del comportamento corretto. Il video, disponibile sul web (https://youtu.be/VdscomrqFsw) ha già raggiunto decine di migliaia di visualizzazioni.

Le regole raccomandano di lavare e asciugare con cura le mani prima di maneggiare le lenti a contatto, non far mai entrare le lenti in contatto con l’acqua, non dormire con le lenti a contatto e disinfettarle con soluzione nuova dopo ogni utilizzo. Fondamentale inoltre seguire sempre le istruzioni del produttore e le indicazioni dell'esperto, e pulire ogni giorno il portalenti con soluzione nuova e asciugarlo all’aria rivolto verso il basso. Inoltre il contenitore che alloggia le lenti va sostituito ogni mese. Se si indossano lenti giornaliere monouso, è importante gettarle via dopo averle tolte e non riutilizzarle.

“Vedere bene è fondamentale in sport in cui gli oggetti in gioco sono piccoli e veloci, ma in generale ciò è importante in ogni sport. I difetti di vista, specie se elevati e se non corretti, possono interferire con la prestazione sportiva. È importante mantenere sempre una corretta ‘compliance’ ossia l'attenzione a quei comportamenti fondamentali per l'utilizzo sicuro dei dispositivi per la correzione dei difetti della vista” - ha dichiarato il Dr. Fabrizio Zeri, Ricercatore e docente presso il Dipartimento di Scienze dei Materiali dell’Università Bicocca di Milano e Visiting Research Fellow della School of Life and Health Sciences dell’Aston University, UK.

"I nostri comportamenti possono impattare direttamente o indirettamente sulla nostra superficie oculare" ha spiegato Amy Gallant Sullivan, Direttore esecutivo di TFOS. “Da qui nasce il ​​nuovo workshop TFOS 'A Lifestyle Epidemic: Ocular Surface Disease', che indagherà su salute oculare e stili di vita. È difatti la nostra missione, quale società scientifica internazionale, migliorare le nostre conoscenze e informare le persone sul modo in cui le nostre scelte influiscono sui nostri occhi, sulla nostra vista e sulla nostra qualità di vita."

 

TFOS

Tear Film & Ocular Surface Society la società scientifica mondiale che studia le patologie della superficie oculare, è un’organizzazione no-profit leader mondiale nell’educazione alla salute oculare. La società promuove il progresso nella ricerca e negli aspetti educativi dei campi scientifici del film lacrimale e della superficie oculare. Il team coinvolge scienziati, clinici accademici e rappresentanti del settore provenienti da oltre 85 paesi nel mondo. Maggiori informazioni su tearfilm.org

ASSOTTICA

ASSOTTICA Gruppo Contattologia è l’Associazione aderente a Confindustria che riunisce le principali aziende produttrici di lenti a contatto e soluzioni per la loro manutenzione. Opera attivamente da oltre 40 anni per la diffusione della conoscenza di caratteristiche e potenzialità delle lenti a contatto, oltre dell’importanza di una corretta gestione. Maggiori informazioni su assottica.it

LINK al VIDEO della Campagna Occhi sani nelle tue mani: https://youtu.be/VdscomrqFsw

  1. The Global Sporting Goods Industry Report 2021 a joint report from McKinsey and the World Federation of the Sporting Goods Industry https://www.mckinsey.com/industries/retail/our-insights/sporting-goods-2021-the-next-normal-for-an-industry-in-flux#
Non sei iscritto, partecipa a Okmedicina!

Autore

Citynet

File disponibili

Nessun file caricato

Tour del sito

Chi è in linea