Diabete e cancro, spiegato il nesso

Mercoledì, 11 Settembre 2019

Le persone affette da diabete rischiano più di altre l'insorgenza del cancro. I livelli più elevati di zucchero nel sangue sono associati a un aumento del rischio di sviluppare una neoplasia.
Uno studio americano presentato al congresso dell'American Chemical Society di San Diego ha individuato per la prima volta due proteine responsabili.


I ricercatori del Centro di Ricerca sul Cancro City of Hope di Duarte, in California, hanno dimostrato che l'aumento della glicemia rendeva più probabile la presenza di modificazioni chimiche del Dna, interferendo anche con la sua riparazione. Le proteine coinvolte sono il fattore di trascrizione 'HIF1α' e la proteina di segnalazione 'mTORC1', entrambe meno attive nelle persone con diabete.
In linea teorica, quindi, un farmaco che riduca i livelli di zucchero nel sangue ha anche l'effetto di ostacolare la crescita tumorale. Per questo gli scienziati stanno testando la metformina in combinazione con sostanze che puntano a stabilizzare HIF1α o a migliorare la segnalazione di mTORC1.

Non sei iscritto, partecipa a Okmedicina!

Autore

Sperelli

File disponibili

Nessun file caricato

Tour del sito