Il coronavirus diventerà stagionale

Martedì, 15 Settembre 2020

Rimarrà con noi ma non farà più paura. Questa in sintesi la conclusione di un documento pubblicato su Frontiers in Public Health da Hassan Zaraket dell’American University di Beirut.


Secondo le conclusioni dello studio, Sars-CoV-2 è destinato a diventare un virus stagionale come gli altri. Il punto di svolta sarà rappresentato dal raggiungimento dell’immunità di gregge, in maniera naturale o mediata attraverso il vaccino. Oggi infatti il virus ha un indice di trasmissibilità troppo alto perché troppo pochi ancora sono i soggetti che ne sono stati colpiti sviluppando gli anticorpi.
"Il SARS-CoV-2 è qui per restare e continuerà a causare nuove ondate nel corso di tutto l'anno fino a quando non sarà raggiunta l'immunità di gregge", spiega Zaraket.
Ma per arrivare all’immunità collettiva servirà tempo, sia perché il vaccino non è ancora pronto sia paradossalmente per via delle misure di contenimento, che proteggono larghe fasce della popolazione ma rallentano il processo naturale di adattamento al virus.

Non sei iscritto, partecipa a Okmedicina!

Autore

Eleonora

File disponibili

Nessun file caricato

Tour del sito

Chi è in linea