Omicron, anche dal Giappone conferme sui sintomi più lievi

Martedì, 07 Dicembre 2021

La variante Omicron ha terrorizzato il mondo intero al momento della sua apparizione, ma le cose potrebbero andare diversamente da quanto si attendevano in molti.
Secondo l’Istituto nazionale del Giappone per le malattie infettive, infatti, “le persone infette dalla variante Omicron del coronavirus mostrano la tendenza a manifestare sintomi lievi o assenti, sebbene l’infettività della variante sia più forte di quella della variante delta, che sta rapidamente rimpiazzando dovunque”.

 

“Il rischio che le persone sviluppino sintomi gravi dopo essere state infettate dalla variante Omicron è tuttavia sconosciuto, ma dai dati a disposizione si presume che i pazienti tendono ad avere sintomi lievi”, ha aggiunto l’Istituto nella nota diffusa in giornata.

Non sei iscritto, partecipa a Okmedicina!

File disponibili

Nessun file caricato

Tour del sito

Chi è in linea