Come scegliere le lenti per gli occhiali da sole

Venerdì, 17 Giugno 2022

Molti considerano gli occhiali da sole come un accessorio trendy, da indossare per questioni meramente estetiche. È invece importante ricordare che gli occhiali da sole sono necessari per proteggere accuratamente gli occhi quando si è all’aperto, in modo da evitare che la luce solare diretta li colpisca. I raggi solari, infatti, possono causare gravi danni agli occhi, è quindi importante sceglierli con attenzione.


Occhiali da sole con lenti graduate
Non tutti hanno la fortuna di essere esenti da qualsiasi difetto visivo, quindi non tutti possono acquistare delle lenti da sole che non siano anche graduate. Ottime lenti da sole graduate consentono di avere una perfetta correzione del difetto visivo di cui si soffre e anche di proteggere gli occhi dalla luce solare. Una lente da sole protegge dall’abbagliamento, ma non è necessario che le lenti che proteggono dai raggi UV siano colorate, scure come lo sono quelle dei classici occhiali da sole. Esistono in commercio lenti graduate, monofocali o progressive, che offrono anche un perfetto riparo contro i raggi UV, pur mantenendo tutte le peculiarità di ottimi occhiali da vista. In questo modo chi tutti i giorni indossa gli occhiali per correggere un difetto visivo non deve rinunciare a proteggere i propri occhi. Ricordiamo infatti che l’esposizione ai raggi solari può causare l’insorgenza della cataratta e di problemi quali la foto cheratite.


Le giuste lenti degli occhiali da sole
Non tutte le lenti degli occhiali da sole sono uguali, o offrono le medesime specifiche, anche quando non si tratta di lenti graduate. Fermo restando che un buon paio di occhiali da sole deve proteggere dall’abbagliamento, dai riverberi e impedire il passaggio dei raggi UVA e UVB, oggi sono disponibili in commercio lenti da sole con colorazioni ideali per quando si è alla guida, da utilizzare mentre si fa sport o anche da scegliere se si desidera stare al passo con la moda del momento. La scelta della colorazione o del trattamento possono fare molto in termini di comfort. Ci sono colori che, oltre ad abbinarsi al meglio al tuo stile, risultano migliori per svolgere alcune attività o alcuni sport, mentre la scelta di un trattamento polarizzante che riduce l’abbagliamento prodotto dai riflessi della luce sul fondo stradale o su uno specchio d’acqua, migliora i contrasti e la visione in condizioni sfidanti. E ancora un trattamento fotocromatico offre tutta la comodità di un occhiale tutto in uno, che protegge i tuoi occhi all’ esterno e all’interno.
Il colore delle lenti degli occhiali da sole
Il colore è un elemento essenziale per quanto riguarda la protezione degli occhi dalla luce solare. Più il colore delle lenti è scuro e maggiore è la protezione dalla luce solare forte e intensa, come quella che si può trovare in spiaggia in una limpida giornata estiva, o sulle piste da sci in un giorno privo di nuvole. Anche la tonalità del colore può aumentare le prestazioni visive dell’occhiale, mettendo in risalto il contrasto o aumentando la nitidezza. Oltre a questo, i filtri presenti sulle lenti riparano gli occhi dalle radiazioni UVA e UVB, indipendentemente dal colore delle lenti. Per chi ama i colori vivaci sono disponibili lenti in varie tinte, anche con lenti a scurimento automatico, che si scuriscono all’aperto e tornano chiare in ambienti chiusi.

 

Non sei iscritto, partecipa a Okmedicina!

Autore

Sperelli

File disponibili

Nessun file caricato

Tour del sito

Chi è in linea