La colazione per favorire la fertilità

Mercoledì, 12 Maggio 2021

L’alimentazione è un elemento in grado di influenzare fortemente il benessere del nostro corpo e anche la sua fertilità. Per questo motivo la colazione, pasto più importante della giornata, gioca un ruolo molto importante per tutte quelle donne che stanno provando ad avere un figlio. Gemma Fabozzi, embriologa clinica e nutrizionista del centro B-Woman di Roma, indica alcuni degli alimenti per la colazione ideali per chi è in cerca di una gravidanza, naturale o tramite fecondazione assistita, e una serie di accortezze da adottare durante il primo pasto del giorno.

 

La parola d’ordine è, in primis, equilibrio. È fondamentale introdurre all’interno della propria dieta quotidiana un corretto quantitativo di carboidrati, proteine e grassi, anche se, specialmente a colazione, si tende a favorire alimenti ricchi di zuccheri spesso in eccesso. Un altro elemento essenziale per tutte le donne che vogliono un bambino è la qualità degli ingredienti scelti. Sebbene i prodotti industriali siano comodi e convenienti, prediligerli, specialmente in questa delicata fase della vita di una donna, non è consigliabile. Importante quindi sostituire agli articoli di produzione industriale delle varianti più genuine e naturali.
Anche l’idratazione gioca un ruolo importante per il corpo in questo momento così particolare. Fondamentale quindi assumere, fin dall’inizio della giornata, un’opportuna quantità di liquidi anche sotto forme differenti. Oltre alla comune acqua minerale, si può infatti optare per acque aromatizzate, tisane fai da te, ma anche latte e volendo del caffè (da assumere moderatamente). L’importante, anche qui, è evitare bibite industriali prediligendo alternative più naturali.

LA COLAZIONE TIPO

Cosa bere?

- Un bicchiere di acqua calda con limone prima dei cibi solidi
- Dopo circa 15 minuti, una tisana fatta in casa (con fette di zenzero, limone, foglie di menta)
- Un bicchiere di latte intero (non scremato o senza lattosio per non eccedere con gli zuccheri) per chi non riesce a farne a meno

Cosa mangiare?

- Pane a lievitazione naturale da tostare
- Gallette di farro, grano saraceno o miglio
- Idee per il condimento:

Crema di mandorle (solo mandorle tritate)
Paté di olive taggiasche e origano
Salmone selvaggio affumicato
Affettati di qualità
Olio evo
Avocado

Non sei iscritto, partecipa a Okmedicina!

Autore

Sperelli

File disponibili

Nessun file caricato

Tour del sito

Chi è in linea