Parto gemellare raro: un sacco e una placenta per due

Mercoledì, 17 Agosto 2022

Stanno bene le gemelline nate con parto cesareo alla 33esima settimana nel policlinico Riuniti di Foggia. Si tratta di una gravidanza gemellare monocoriale monoamniotica rara perché i due feti sono in uno stesso sacco e nella stessa placenta. Le piccole, nate con un peso 1,6 e 1,5 chili, sono ricoverate in terapia intensiva neonatale in attesa del raggiungimento del peso adeguato per le dimissioni.

“La straordinarietà è giustificata anche dall’epoca gestazionale del parto che non va oltre la 34esima settimana per l’aumentato rischio di morte intrauterina del feto del 10% per ogni settimana in più di gestazione”, fanno sapere dal policlinico. La gravidanza è stata seguita sin dalla 12esima settimana dall’ambulatorio di diagnosi prenatale e medicina materno fetale universitaria della struttura complessa di Ginecologia e ostetricia universitaria del policlinico. Anche la mamma sta bene e le tre torneranno presto a casa.

Non sei iscritto, partecipa a Okmedicina!

File disponibili

Nessun file caricato

Tour del sito

Post dai gruppi

Chi è in linea