Osteomielite

Domanda iniziata da Beppe61 6 anni

Buongiorno ,

mi sono appena iscritto in questo gruppo per porre una domanda :

Dopo aver letto l'articolo sul problema dell'osteomielite sono rimasto , detto in poche parole , allo stesso punto in cui ero , mi spiego :

Non credo serva molto dare una spiegazione su cosa sia (magari serve ai curiosi) , chi ne soffre sa bene di cosa si tratti , quindi sarebbe più utile spiegare come sperare di risolvere .

Ma un forte dubbio mi assale , visto che la cura più comune è quella di "Bombardare" di antibiotici l'ammalato 

le lobby che producono il farmaco non hanno alcun interesse a risolvere il problema , capirai , con quello che intascano ...

Quindi cosa fare ? .

 

Grazie Beppe 61

Risposte
Beppe61
Beppe61
Ancora grazie Dottore . Per la cronaca : la mia è , per la precisione , una pseudo artrosi infetta , conseguenza di un grave incidente sul lavoro ( alla guida di un camion aziendale , ho tamponato un altro camion che mi era davanti ) . Dieci giorni di coma farmaceutico per non farmi soffrire , ventidue interventi , gamba , a furia di fare interventi , più corta di circa 10 cm. e , tanto per gradire , una bella depressione ...
6 anni
Fabio Pascarella (Ortopedia e Chirurgia della Mano)
Fabio Pascarella (Ortopedia e Chirurgia della Mano)
È quello che tutti ci auguriamo!
Comunque con i mezzi attualmente a nostra disposizione siamo in grado di guarire o di tenere sotto controllo quasi tutte le osteomieliti.
6 anni
Beppe61
Beppe61
Grazie per la sua disponibilità e gentilezza nel rispondermi . Ci sarà un pioniere che riuscirà a scoprire qualcosa ??? Bella domanda ... scusi non sono polemico con Lei , ci mancherebbe . Buon proseguimento e ancora grazie
6 anni
Fabio Pascarella (Ortopedia e Chirurgia della Mano)
Fabio Pascarella (Ortopedia e Chirurgia della Mano)
Salve,
questo gruppo di ricercatori non ha trovato la cura dell'osteomielite, ha scoperto come aumenta la virulenza nelle infezioni croniche, esattamente che i batteri di varie specie possono scambiarsi delle molecole e diventare resistenti agli antibiotici e scatenare delle infezioni virulente.
Detto questo l'osteomielite resta un problema di difficile soluzione.
La strategia di trattamento varia da caso a caso, ci sono casi in cui può bastare la terapia antibiotica, altri che richiedono un intervento chirurgico come il curettage e l'utilizzo di antibiotici locali a lento rilascio.
Allo stato attuale l'antibioticoterapia rimane comunque fondamentale nel trattamento di questa patologia
Cordiali saluti
Dott Fabio Pascarella
6 anni

File disponibili

Nessun file caricato

Domande correlate

Tour del sito

Chi è in linea