risonanza magnetica

Domanda iniziata da Gaetano76 4 mesi

Salve,

mia madre ha effettuato una risonanza magnetica dell'encefalo, con e senza contratto, ma dal referto non riesco a capire nulla. Vi riporto quello che scrivono nel referto.

Indagine eseguita mediante sequenze T1W 3-D, T2-TSE, FLAIR, DWI, T1-FFE, T2-FFE, senza somministrazione di mezzo di contrasto paramegnetico, come da richiesta.

Iperintensità lineare della sostanza bianca perivetricolare e presenza di plurime focolità subcentrimetriche, a asegnale iperintenso nelle sequenze a TR lungo, localizzate prevalentemente nelle regioni peri-trigonali e capsulo-nucleari, nelle corone radiate e nei centri semiovali, e nella sostanza bianca sottocorticale dei lobi frontali e parietali; nessuna di esse incrementa il segnale nelle seq pesate in DWI, in una condizione di leuco-encefalopatia su base vasculopatica cronica.

Al versante ds del ponte è presente una piccola alterazione di segnale, ipointensa in T1 ed iperintensa in T2/FLAIR, di 7 mm, che presenta incremento del segnale nella sequenza pesata in diffusione e compatibile con evento di recente insorgenza.

Concomita moderato ampliamento degli spazi liquorali peri-encefalici e del sistema ventricolare.

Strutture mediane in asse.

 

Avrei bisogno di una lettura più semplice di quanto hanno scritto.

Vi ringrazio

Gaetano

Domande correlate

Tour del sito

Post dai gruppi

Chi è in linea