Rimosso

Domanda iniziata da Taty82 9 anni
Rimosso
Risposte
dott. Pacini (Psichiatria e Dipendenze)
dott. Pacini (Psichiatria e Dipendenze)
Nella cannabis sono contenute diverse sostanze, alcune possiedono proprietà antiepilettiche, altre non chiaramente o no. In particolare la sostanza con proprietà antiepilettiche non è tanto il principio responsabile dell'effetto piacevole, per cui nei preparati ad uso ricreativo tende ad essere poco presente. Questo per il fumo attivo. Il fumo "passivo" non risulta in grado di far assorbire quantità significative di thc.
9 anni

File disponibili

Nessun file caricato

Tour del sito

Chi è in linea