FONIATRIA ARTISTICA. Fisiopatologia della voce FONIATRIA ARTISTICA. Fisiopatologia della voce

Danneggiamento voce

Buonasera,


vi scrivo perché vorrei capire se posso risolvere un piccolo problema che ho alla voce. 


Io non sono una professionista ma mi diletto nel canto, e non avendo mai seguito lezioni probabilmente ho utilizzato la voce in maniera errata e ho fatto qualche danno. Mi sono accorta di non riuscire più a produrre certe note alte, soprattutto in falsetto, e cantando la voce mi si affatica molto in fretta. 


Mi chiedevo se questo è un problema che si può tentare di migliorare e se può essere opportuna una visita.


Vi ringrazio per la disponibilità,


Valentina

Risposte
massimoborghese
massimoborghese
Se non riesce a produrre più note che prima emetteva, ipotizzerei due situazioni: o prima andava oltre la sua naturale estensione e tessitura vocale, oppure ha danneggiato le corde vocali con modalità fonatorie inadeguate. In un caso o nell'altro, le consiglio una visita foniatrica presso un foniatra competente in voce artistica.

Prof. Massimo Borghese
Foniatra. Otorinolaringoiatra
Napoli. Milano. Verona
8 anni

Domande correlate

Tour del sito

Chi è in linea