cover photo

Malattie Infettive

Iscriviti al Gruppo
  • Riccardo Antinori ha condiviso 3 foto in Malattie Infettive
    ieri

    Foto a colori in alta risoluzione - firmate dagli scienziati dei Rocky Mountain Laboratories (Rml) di Hamilton, Montana, parte dei National...
  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    3 giorni fa

    Il pessimismo della virologa
    Coronavirus, l'allarme

    Non ha dubbi la virologa Ilaria Capua: "Il contagio arriverà in Italia". La virologa è stata ospite di Myrta Merlino nello studio televisivo de L'Aria che tira su La7. E lì ha fatto chiarezza sul fatto che "quest'infezione non andrà via in una settimana e arriverà anche in Italia. Farà il giro del mondo e combinerà guai nei Paesi più poveri, quindi organizziamoci".

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    4 giorni fa

    Il nuovo virus ha un nome: Covid-19

    Alla fine il nuovo coronavirus è uscito dall'anonimato e ha ottenuto un proprio nome: Covid-19. A riferirlo è il direttore generale...

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    6 giorni fa

    Il coronavirus può sopravvivere 9 giorni

    Uno studio tedesco svela un dettaglio preoccupante sul nuovo coronavirus proveniente dalla Cina. Secondo i dati dell'Istituto di Igiene e Medicina...

    Malattie Infettive
  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    1 settimana

    Contro l'influenza consigli dell'OMS
    Mettere in atto quelle semplici misure di igiene personale valgono per tutte le infezioni virali, come l'influenza stagionale che proprio ora sta attraversando la fase di picco. In particolare, il decalogo pubblicato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità: - Lavarsi di frequente le mani con le soluzioni igienizzanti a base di alcol o con acqua e sapone
    - Coprirsi il naso e la bocca con un fazzolettino quando si tossisce o si stranutisce, gettare il fazzolettino e lavarsi le mani
    - Evitare contatti ravvicinati con persone che presentino febbre e tosse
    - Rivolgersi tempestivamente al medico in caso di febbre e tosse, facendogli anche presente se di recente si sono compiuti viaggi all'estero
    - Evitare di consumare alimenti di origine animale crudi o solo parzialmente cotti. Maneggiare i cibi crudi di origine animale in modo da evitare che possano contaminare altri alimenti crudi (verdure, frutta).

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    1 settimana

    Influenza, vicini al picco

    Sono oltre 4 milioni e 266mila i casi di influenza stagionale registrati in Italia. Nell'ultima settimana si sono aggiunti 795mila nuovi casi e il...

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    1 settimana

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    2 settimane

    Coronavirus, due farmaci lo fanno fuori

    na combinazione di Abidol e Darunavir avrebbe l'effetto di sconfiggere il nuovo coronavirus. A dirlo è una ricerca di scienziati della Zhejiang...

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    2 settimane

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    2 settimane

  • Riccardo Antinori ha condiviso una foto in Malattie Infettive
    2 settimane

    Foto a colori in alta risoluzione - firmate dagli scienziati dei Rocky Mountain Laboratories (Rml) di Hamilton, Montana, parte dei National...
  • Riccardo Antinori ha creato un nuovo articolo

    2 settimane

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    2 settimane

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    2 settimane

  • Riccardo Antinori ha condiviso una foto in Malattie Infettive
    2 settimane

    Foto a colori in alta risoluzione - firmate dagli scienziati dei Rocky Mountain Laboratories (Rml) di Hamilton, Montana, parte dei National...
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    3 settimane

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    3 settimane

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    4 settimane

    Polmonite, i segnali da non sottovalutare

    Al contrario di quanto spesso si pensa, la polmonite non è un classico malanno di stagione, come l’influenza o il raffreddore, ma una malattia...

    Malattie Infettive
  • Eleonora ha creato un nuovo articolo

    4 settimane

  • Eleonora ha creato un nuovo articolo

    1 mese

    Influenza vicino al picco

    Si è registrato un aumento improvviso dei casi di influenza in Italia. I dati di InfluNet, a cura dell'Istituto Superiore di Sanità, certificano il...

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    1 mese

    Bronchiolite, picco di casi a Roma

    Una piccola epidemia di bronchiolite sta colpendo i bambini romani. Antonino Reale, responsabile di Pediatria dell'emergenza del Bambino Gesù di...

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    1 mese

    C'è un nuovo virus nell'aria

    In Cina 59 persone sono state infettate da un nuovo misterioso virus che colpisce i polmoni. Finora non si sono registrate vittime, ma 7 pazienti...

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    2 mesi

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    2 mesi

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    2 mesi

    Influenza, inizia l'epidemia

    Si avvicina a un milione di casi il totale degli italiani costretti a letto per l'influenza stagionale. Nelle ultime settimane, l'incidenza ha...

    Malattie Infettive

Una pagina per chiarire i dubbi sulle Malattie infettive.

In questo gruppo parliamo dei problemi riguardanti le malattie che si possono trasmettere. Qui potrai inserire le tue domande, chiarire i tuoi dubbi, leggere gli articoli degli specialisti, contattare i medici, segnalare le strutture sanitarie specializzate, commentare i messaggi degli utenti, mettere 'mi piace', raccontare la tua esperienza personale e scambiare informazioni con persone che condividono la tua stessa malattia.

Categoria
Malattie infettive
Creato
Giovedì, 15 Ottobre 2015
Amministratori Gruppo
Dario Di Pietro, Isabel Zolli, Massimo Douglas Zacco, Eleonora
Visualizza tutti gli articoli Visualizzando 100 di 238 Articoli
  • Speris
    Si è sfilato il preservativo
    Iniziata da Speris Sabato, 12 Ottobre 2019 1 Risposta

    Salve dipende se il pene e venuto in contatto con la mucosa anale del soggetto. Il contagio avviene se c'è contatto diretto tra la pelle del pene e la mucosa anale. Bisogna sempre fare attenzione nel momento di uscita. Non importa se sia occasionale o no bisogna sempre proteggersi a meno di non chiedere le analisi di tutte le possibili malattie sessualmente trasmissibili dalle Epatiti all' aids

    Ultima risposta di Riccardo Antinori il Lunedì, 14 Ottobre 2019
  • LAURA
    PARVOVIRUS IN GRAVIDANZA
    Iniziata da LAURA Venerdì, 06 Settembre 2019 0 risposte
  • maxx
    rischi?
    Iniziata da maxx Mercoledì, 24 Luglio 2019 1 Risposta

    Ciao. Non credo che il tagliente fosse sanguinante tanto da far cadere delle gocce di sangue sulla pelle. Se uno sanguina normalmente si mette un cerotto. La prossima volta per scrupolo chieda al barbiere di mettersi un cerotto. Ma come ripeto sono scrupoli

    Ultima risposta di Riccardo Antinori il Venerdì, 26 Luglio 2019
  • Giuliamaria1990
    BORRELIOSI
    Iniziata da Giuliamaria1990 Domenica, 21 Luglio 2019 0 risposte
  • Matteo90
    Rimosso
    Iniziata da Matteo90 Mercoledì, 15 Novembre 2017 3 risposte

    Innanzitutto deve farsi visitare da un medico. Si tratta comunque di sintomi comuni a varie infezioni, è impossibile stabilire un'infezione da Hiv sulla base di sintomi.
    Quindi per ritrovare tranquillità, nell'ordine visita medica ed eventualmente test. Buona giornata.

    Ultima risposta di Sperelli il Giovedì, 16 Novembre 2017
  • max799
    paura lebbra
    Iniziata da max799 Domenica, 07 Agosto 2016 2 risposte

    non ho fatto caso se avesse danni cutanei , comunque ho fatto varie indagini sulle mie condizioni ,e il testosterone mi e calato e mi sta calando sempre di più esempio testosterone totale a aprile 2,8 ( valori medi 2,8 -8,0), oggi 2,1 con conseguente totale impotenza asessualita , e debolezza il mio dottore non mi sa aiutare , l'unica cosa che mi ha fatto e indirizzato presso un'endocrinologo il quale mi ha richiesto degli esami come risonanza magnetica al cervello , ed ecografia addome , dagli ultimi esami fatti risulta oltre testosterone sempre più basso , prolattina alta 31,35 valori di riferimento max 13,01 e dall'emocromo nella formula leucocitaria ho i basofili bassi a 0,1 valori riferimento minimo 0,15 e linfociti alti 3,8 valori rif 3,4 max allora mi saprebbe dire cosa potrebbe essere accaduto ? i sintomi che ho perché son partiti dopo rapporto sessuale ? conoscete qualcuno che mi può aiutare ?mi sento talmente debole che sto valutando di lasciare il lavoro anche se dopo non saprei come vivere..

    Ultima risposta di max799 il Domenica, 19 Marzo 2017
  • anonimo1974
    guarire da hiv
    Iniziata da anonimo1974 Sabato, 24 Dicembre 2016 1 Risposta

    L'iItituto Spallanzani di Roma è una dei centri più avanzati

    Ultima risposta di Riccardo Antinori il Lunedì, 26 Dicembre 2016
  • Nike
    hiv
    Iniziata da Nike Lunedì, 25 Luglio 2016 1 Risposta

    Assolutamente no.
    Non c'è rischio di contrarre l'infezione frequentando piscine o bagni comuni. Il cloro e diversi altri disinfettanti uccidono l'HIV e la diluizione rende estremamente bassa la concentrazione del virus.

    Ultima risposta di Riccardo Antinori il Venerdì, 12 Agosto 2016
  • mastino979
    PAURA HIV
    Iniziata da mastino979 Martedì, 24 Maggio 2016 1 Risposta

    Ciao mastino979, l'HIV viene trasmesso con lo scambio di sangue, attraverso rapporti sessuali non protetti (vaginali, orali, anali), trapianti di organi, da madre sieropositiva a figlio durante la gravidanza (non conosco altre modalità non riconducibili alle suddette). Lo scambio di saliva non dovrebbe rappresentare un pericolo per la trasmissione del virus. Questo è ciò che so, NON SONO UN MEDICO e dunque il mio commento potrebbe anche essere sbagliato. Chiedere consiglio al proprio medico credo sia sempre la cosa migliore da fare. Saluti

    Ultima risposta di Eric Cartman il Martedì, 24 Maggio 2016
  • silvy
    DUBBI E NON SOLO...
    Iniziata da silvy Mercoledì, 13 Aprile 2016 1 Risposta

    Ti consiglio di fare un esame delle urine. solo per levarti cattivi pensieri e tranquillizzarti definitivamente.

    Ultima risposta di Riccardo Antinori il Lunedì, 16 Maggio 2016
Visualizza tutte le domande Visualizzando 10 di 10 domande

Tour del sito

Chi è in linea