In questo gruppo potrai inserire le tue domande

e chiarire i tuoi dubbi e le tue curiosità riguardo la sessualità, leggere gli articoli

degli specialisti, contattare i medici,segnalare le strutture sanitarie specializzate,inserire i commenti

ai messaggi degli utenti e mettere 'mi piace', raccontare la tua esperienza personale e scambiare informazioni con persone che condividono le tue stesse esperienze.

Categoria
Sessualità
Creato
Mercoledì, 19 Settembre 2012
Amministratori Gruppo
Raffaella Vellani, Dario Di Pietro, Sperelli, dott.ssa Laura Rivolta (Sessuologa), Dott. Paolo Zucconi (sessuologo. psicoterapeuta comportamentale), Dott.ssa Maria Cristina Passanante (Psicologa Giuridica)
Visualizzando 100 di 113 Articoli
Visualizza tutti gli articoli Visualizzando 100 di 113 Articoli
  • Stefan20
    Androcur e pompelmo
    Iniziata da Stefan20 Sabato, 20 Giugno 2020 0 risposte
  • rosellina117
    eiaculazione tardiva
    Iniziata da rosellina117 Domenica, 27 Ottobre 2013 1 Risposta

    Gentile Rosellina... indubbiamente l'ano è una delle zone erogene la cui stimolazione aumenta l'eccitazione tant'è che così raggiunge l'eiaculazione...Perchè non estende la pratica anche al rapporto con sua moglie!?
    Comunque le consiglio di andare da un sessuologo che saprà rassicurarla rispondendo a dubbi e domande e l'aiuterà a risolvere il problema

    Ultima risposta di Fabio Pasca il Martedì, 29 Ottobre 2013
  • IRIS
    Rimosso
    Iniziata da IRIS Venerdì, 21 Febbraio 2014 2 risposte

    Cara Iris, comprendo la sua frustrazione, nel sentirsi costantemente rifiutata da l'uomo che ha scelto come compagno di vita, e la delusione delle promesse fatte... è innegabile che manca un venirsi incontro, un andare verso l'altro.. è come se non bastasse c'è il non sentirsi donna. La terapia di coppia unita a quella sessuale indubbiamente porterà dei giovamenti ad entrambi portando alla luce il reale problema che si nasconde dietro il disturbo sessuale.
    Si affidi a chi di competenza e approfitti di uno spazio, quello della psicoterapia, in cui sfogare le sue emozioni.
    buona giornata

    Ultima risposta di Fabio Pasca il Lunedì, 24 Febbraio 2014
  • BN
    Improvviso risveglio del desiderio sessuale dopo anni d'inappetenza
    Iniziata da BN Martedì, 30 Maggio 2017 3 risposte

    Leggo ora il messaggio e vorrei dire che anche a me è accaduta una cosa simile: lunghi periodi di amenorrea e alcuni giorni di forte desiderio sessuale. Il problema è che io non ho un partner né riesco ad averne uno perché sono separata con due figli piccoli che non so a chi lasciare. Cerco di scaricare con l'attività fisica ma la testa non aiuta

    Ultima risposta di Nagasaki il Martedì, 11 Luglio 2017
  • Stefano1992
    Masturbazione bambino
    Iniziata da Stefano1992 Giovedì, 09 Marzo 2017 1 Risposta

    Non puo essere successo nulla...

    Ultima risposta di Raffaella Vellani il Giovedì, 23 Marzo 2017
  • Marcomenta
    HIV o altre malattie?
    Iniziata da Marcomenta Martedì, 07 Marzo 2017 1 Risposta

    celere* non celebre

    Ultima risposta di Marcomenta il Martedì, 07 Marzo 2017
  • dia
    eiaculazione precoce
    Iniziata da dia Martedì, 07 Marzo 2017 1 Risposta

    Salve , ma certo che esistono terapie, naturali o chimiche. Si affidi ad un andrologo di fiducia e inizi immediatamente un percorso terapeutico

    Ultima risposta di Dott. Andrea Militello specialista Urologo/Andrologo Roma il Martedì, 07 Marzo 2017
  • Giorgio92
    problema di erezione e godimento
    Iniziata da Giorgio92 Giovedì, 27 Settembre 2012 3 risposte

    secondo me sia anche il problema psicologiche pi che fisiologico, io talvolta prendo viagra senza ricetta qua grande-farmacia.com/ per essere completamente sicuro nella mia potenza ed erezione.

    Ultima risposta di Borisbrunini il Giovedì, 15 Dicembre 2016
  • cri96
    eiaculazione ritardata
    Iniziata da cri96 Venerdì, 15 Luglio 2016 1 Risposta

    Per poter valutare al meglio, è necessario comprendere bene cosa è successo.
    L'eiaculazione è avvenuta qualche attimo dopo l'orgasmo. Ma esattamente quanto dopo? Qualche secondo?
    Inoltre, se è capitato solo in quell'unica volta, non dovrebbe esserci nulla di rilevante. Cerchi di fare comunque attenzione, se dovesse succedere di nuovo.

    Ultima risposta di Dott.ssa Martina Iafolla Psicologa Psicoterapeuta il Lunedì, 18 Luglio 2016
  • pinkprincess93
    ho paura di essere incinta
    Iniziata da pinkprincess93 Sabato, 09 Gennaio 2016 0 risposte
Visualizza tutte le domande Visualizzando 10 di 57 domande

Tour del sito

Chi è in linea