cover photo

Riccardo Antinori

Invia messaggio
Aggiungi amico
Riccardo Antinori

Info

Informazioni generali

  • Sesso

    Maschio
  • Compleanno

    1965-06-03

Contatti

Studi

Privacy

  • Informazioni ItaliaSalute

  • Pubblicita terze parti

  • Newsletter

Utente da
Mercoledì, 02 Maggio 2012 02:00
Ultimo accesso effettuato il
3 ore fa 35 minuti fa
  • Riccardo Antinori ha stretto amicizia con Antolille
  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    2 settimane

    Coronavirus, mascherine obbligatorie secondo Francesco Broccolo
    Secondo il virologo dovrebbe esserci un “obbligo di coprirsi il viso per chi esce di casa. Il problema è reperire le mascherine, le difficoltà sono chiare a tutti. Ma chi ce l’ha, se la metta. Gli altri possono utilizzare altro. La mascherina è uno strumento che rende certamente più sicuro anche chi non ha alcun sintomo, perché, per semplificare, la gocciolina nel quale è invischiato il Coronavirus, rimane sulla mascherina, come una barriera. Non passa”.

    Le goccioline di diametro superiore a 5 micron (droplet), secondo l’esperto, possono raggiungere il metro di distanza con un colpo di tosse, mentre quelle al di sotto dei 5 micron arriverebbero fino al metro e mezzo con uno starnuto.

    Con “una mascherina, però, possono essere bloccate e restare all’esterno della protezione” secondo il virologo e “per questo sarebbe utile indossare la mascherina quando si va al supermercato, oppure al lavoro, o in farmacia” dove si stanno creando le code.

  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    3 settimane

    Fermare il Virus dipende da noi
    L'appello della Protezione civile: "Per vincere il virus cambiamo modo di vivere"
    NON USCIRE DI CASA CON SINTOMI INFLUENZALI. ANCHE UN SEMPLICE RAFFREDDORE PUO' ESSERE L INIZIO DEL CONTAGIO
    DOVETE RISPETTARE DUE METRI DI DISTANZA ED EVITARE LUOGHI CON PIU PERSONE.
    Se tutti facessero così tra 15 giorni ne saremmo fuori. Invece continuiamo ad infettarci l'un l'altro...

  • Riccardo Antinori
    3 settimane

    Dovere morale fermare i contagi Con 41 altre vittime e 769 nuovi casi nelle ultime 24 ore (nessun altro Paese al mondo ieri ha avuto numeri così alti), l’Italia è ora al centro dell’emergenza Di fatto – ha spiegato il primario del Sacco di Milano– le strutture sono già oggi al limite della sostenibilità, e non si improvvisano da un giorno all’altro risorse umane specializzate in una emergenza simile, soprattutto nei reparti di terapia intensiva. Il vero rischio è quello dell’esplosione di nuovi focolai, o l’allargamento territoriale degli attuali.

  • Riccardo Antinori
    3 settimane

    Coronavirus, Vergallo (Aaroi-Emac): «In Lombardia meno di 20 posti letto liberi in rianimazione» Il segretario del sindacato degli anestesisti Alessandro Vergallo racconta il difficile momento che sta vivendo la categoria nelle zone più colpite: La situazione è critica, non riusciamo neanche più a parlarci al telefono.

  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    3 settimane

    Coronavirus in Lombardia, servono 500 medici e 1.000 infermieri
    "Abbiamo bisogno di personale qualificato, 500 medici e 1.000 infermieri formati, dobbiamo assumerli con chiamata diretta". L'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, ai microfoni di SkyTg24 ha ribadito l'appello lanciato ieri. "Abbiamo chiesto di anticipare le lauree degli infermieri - ha aggiunto - ce ne sono 350 in programma ad aprile, abbiamo detto di farle a marzo, così potremmo reggere lo sforzo".

  • Riccardo Antinori ha creato un nuovo articolo

    4 settimane

  • Riccardo Antinori ha condiviso una foto in Malattie Infettive
    4 settimane

    Foto a colori in alta risoluzione - firmate dagli scienziati dei Rocky Mountain Laboratories (Rml) di Hamilton, Montana, parte dei National...
  • Riccardo Antinori ha condiviso 0 foto in Malattie Infettive
    4 settimane
  • Riccardo Antinori ha condiviso 0 foto in Malattie Infettive
    4 settimane
  • Riccardo Antinori ha risposto a E' possibile che una pec valutata come normale in una persona di 81 anni 6 mesi fa adesso sia valutata con la presenza di placche che fanno pensare all'alzaimer?
    4 settimane

    Intendeva la Tomografia ad emissione di positroni (Pet)? L’esame più utilizzato per mettere in evidenza eventuali alterazioni anatomiche ippocampali...

  • Riccardo Antinori Oncologia
    4 settimane

    Uno screening tra i forti fumatori per arrivare prima possibile a riconoscere il tumore polmonare. La popolazione identificata a maggior rischio è quella dei forti fumatori ed è su di loro che va mirato lo screening attraverso una TC a basse dosi di radiazioni. Chiamare i forti fumatori a partecipare allo screening ha un altro vantaggio: quello di ingaggiarli in un percorso di disassuefazione dal fumo. Il rischio è 14 volte superiore nei fumatori rispetto ai non fumatori, e aumenta di 20 volte nei forti fumatori. E infatti l incidenza del tumore al polmone in Italia sta salendo nella popolazione femminile, dove negli ultimi anni sono cresciute le fumatrici.

  • Emmamast Riccardo Antinori
    4 settimane

    Salve vorrei esporvi il mio problema sono 5 mesi che sto malissimo, praticamente tutto è iniziato dalla vista vedo in modo sproporzionato, flash di luce, mosche volanti trasparenti, annebiato,vedo come quando si mettono le gocce per dilatare la pupilla non così intenso ma è quello il modo. Oltre a ciò si sono aggiunti vari sintomi svenimenti, mente annebbiata, formicoli, fascicolazioni, difficoltà respiratorie come una Cinta stretta al petto e difficoltà digestive, difficoltà a svuotare la vescica, sono tutta irrigidità da quel giorno, diminuzione della sensibilità a tutto il corpo.. Stanchezza fisica e mentale, ho perso il tono muscolare.. E coordinazione.Ho fatto i PEV ngt e anche risonzanza con e senza MDC Encefalo tronco encefalico e rachide cervicale ngt, vista oculistica...fatto analisi del sangue e tiroide poiché io sono dalla nascita ipotiroidismo congenito ma nulla tutto ngt. Ma io mi sento completamente bloccata e spastica...chiedo un parere per sapere se è capitato nella vostra esperienza un caso simile ed un consiglio su cosa potrei fare e a chi rivolgermi..confido tanto.

    Riccardo Antinori Lo psicologo ti aiuta nel trovare la giusta solozione per avere un quadro di inieme. Puoi anche cercare un altro medico che riguardi tutta la documentazione
    4 settimane
  • Riccardo Antinori ha stretto amicizia con Emmamast
  • Riccardo Antinori Salute in rete - Campagne, indagini, eventi
    1 mese

    Pericolo Social per i giovani
    Negli adolescenti passare sui social più di tre ore al giorno si associa a un raddoppio del rischio di disturbi della salute mentale, secondo uno studio pubblicato su JAMA Psychiatry. Dalla ricerca, svolta su oltre 6.000 bambini tra 12 e 15 anni emerge che chi fa un uso più intenso dei social non solo aumenta le probabilità di depressione, ansia e solitudine, ma anche l'aggressività e i comportamenti antisociali rispetto a chi non ne fa uso. Autrice dello studio è Kira Riehm, della Bloomberg School of Public Health alla Johns Hopkins University

  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    1 mese

    Dagli Usa l'annuncio di un vaccino Covid-19 pronto alla sperimentazione sull'uomo. Sono molti i laboratori in tutto il mondo al lavoro ma è stata l'azienda biotech americana Moderna, con sede nel Massachussets,
    ad annunciare la notizia di un primo significativo passo in avanti. Il
    primo lotto del vaccino sperimentale mRna-1273 è stato già spedito
    all'Istituto Nazionale delle Allergie e Malattie Infettive (Niaid), per
    avviare la fase 1 della sperimentazione clinica su un piccolo numero di
    persone. Si tratta della prima fase che permette di
    comprendere se il vaccino è sicuro. La sua efficacia sarà verificata
    successivamente. Si spera che tutto proceda nel miglire dei modi.
    Il vaccino, frutto della collaborazione con il Niaid e la Cepi
    (Coalition for Epidemic Preparedness Innovations), si basa su una delle
    tecnologie più avanzate oggi disponibili, che utilizza la sequenza del
    materiale genetico del coronavirus, ossia l'acido ribonucleico (Rna).

  • Riccardo Antinori
    1 mese

    SItuazione fuori controllo
    Tommasa Maio, segretaria Fimmg CA, ha inviato una lettera di diffida ai direttori generali di tutte le Asl italiane chiedendo la fornitura dei Dispositivi di Protezione indicati dalle linee guida per il Coronavirus. «Ci arrivano molte segnalazioni di mancata fornitura da diverse regioni, soprattutto da quelle più a rischio, con i medici della continuità assistenziale lasciati a 'mani nude' a visitare pazienti sintomatici». Maio aggiunge che in molte realtà «le sedi di CA sono abbandonate a loro stesse per l'incapacità organizzativa di alcune aziende di gestire in maniera controllata gli accessi. Se continua questo andazzo, tra una settimana, nell'interesse primario dei cittadini oltre che dei medici, sarà necessario mettere in quarantena tutti i colleghi delle aree a rischio».

  • Riccardo Antinori ha stretto amicizia con Robespierre
  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    1 mese

    Le quarantene potrebbero essere l'unico modo per rallentare la diffusione di COVID-19, ma potrebbero anche ostacolare la nostra risposta. Il nostro sistema sanitario si basa anche su input vitali per medicine, forniture e attrezzature prodotte in tutto il mondo, tra cui la Cina e altre economie asiatiche duramente colpite. E ovviamente ci affidiamo al libero flusso di migliaia di altri beni e servizi.

    Il potenziale di disastro è che fa riflettere. Le economie del mondo sono straordinariamente resistenti, ma straordinariamente dipendenti l'una dall'altra in una crisi. Purtroppo, le cose di cui abbiamo più bisogno per farcela - saggia leadership, cooperazione globale e pensiero chiaro - sono più difficili da trovare di una maschera chirurgica

  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    1 mese

    il medico di famiglia che visita un paziente con sintomi sospetti da Covid-19 dovrà essere dotato di sistema di sicurezza: mascherine FPP2 e FPP3, tuta e occhiali forniti dall'Asl per evitare di diventare lui stesso soggetto contaminante"

  • Riccardo Antinori Leucemia
    1 mese

    Lavaggio del sangue cura la leucemia
    All’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma è stata sperimentata una nuova terapia – in pratica una depurazione del sangue – che aiuta i pazienti già sottoposti a Car-T, l innovativa terapia che tanti risultati sta permettendo di conseguire nella lotta alle leucemie acute. La Car-T consiste in pratica nel manipolare geneticamente le cellule del sistema immunitario, ma nel 25% dei casi trattati può portare effetti collaterali – anche letali – per i pazienti nei quali i medici introducono un gene suicida che li blocca ma vanifica la terapia. Si risolve con una depurazione del sangue sperimentata nell’ospedale pediatrico romano, che permette al paziente di continuare la terapia Car-T.

  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    1 mese

    Recrudescenza della sifilie.
    Anche se non ci si pensa, infatti, le cifre dicono che rispetto a una ventina d’anni fa i casi di sifilide sono aumentati in modo esponenziale. Non ci sono dubbi che esiste una recrudescenza della patologia. Tra il 2011 e il 2017 in un l centro sardo sono stati curati 166 pazienti mentre nel solo 2019 i casi sono stati settanta. C'è una chiara sensazione della minor percezione del rischio delle malattie trasmesse per via sessuale. Ma perchè non si usa il profilattico?

  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    1 mese

    Quanti sanno che Ilaria Capua è una veterinaria? La stanno intervistando tutte le testate

  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    1 mese

    Aumenta il numero dei contagiati dal nuovo coronavirus in Lombardia, di 165 casi. "Il numero sta ancora aumentando ma siamo convinti che con l'ordinanza condivisa ieri con scienziati, medici e infettivologi dai prossimi giorni la diffusione inizierà a rallentare e a sospendersi" .Si registrano sette nuovi casi di positività al coronavirus in Emilia-Romagna, tutti riconducibili al focolaio lombardo: cinque, di cui quattro cittadini lodigiani, riscontrati a Piacenza, e due cittadini della provincia di Parma. I casi positivi in regione salgono quindi a 16. In Veneto, come ha fatto sapere la Regione, le positività sono 27 e i nuovi casi appartengono ai focolai già noti. In Cina, altri 150 morti e 409 nuovi casi

  • Riccardo Antinori ha creato un nuovo articolo

    1 mese

    Italia del Nord verso il blocco

    Di colpo esplode l'emergenza coronavirus covid-19. Pronti a usare caserme e alberghi per far fronte all'emergenza Sono 54 le persone ricoverate...

    Malattie Infettive
  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    1 mese

    Coronavirus, la situazione precipita in Lombardia e Veneto.
    In totale siamo a 78 nuovi casi accertati. Annullati eventi sportivi in Lombardia e Veneto.

    Rinviate le tre gare di serie A Inter-Sampdoria, Atalanta-Sassuolo e Verona-Cagliari. E da domani chiuse le università per una settimana. Divieto di entrata e uscita controllato dalle forze dell'ordine a Vò Euganeo, Codogno, Castiglione d'Adda, Casalpusterlengo, Fombio, Maleo, Somaglia, Bertonico, Terranova dei Passerini, Castelgerundo e San Fiorano. Sospese gite scolastiche.

  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    1 mese

    In quarantena l'ospedale di Schiavonia
    450 in tutto le persone chiuse da ieri all'ospedale di Schiavonia vicino Padova a causa dell'allarme da coronavirus. Di questi, 300 sono pazienti e 150 i dipendenti della struttura. Per tutti è prevista l'effettuazione del tampone per accertare l'eventuale contagio. Anche il personale che non si trovava ieri nei reparti sarà sottoposto ai test.

    Un' infermiera: "Abbiamo dormito sui letti e sulle barelle della sala operatoria, arrangiandoci con felpe e lenzuola. Siamo stanchi, affamati e preoccupati. E' una situazione irreale"
    E' triste sentire tali affermazioni da un addetta sanitaria che farebbe meglio ad informarsi. Tutto lo staff sanitario dovrebbe essere allertato e pronto ad intervenire nell'emergenza. Gli specialisti lo stanno dicendo da un mese.. "arriverà in Italia bisogna essere pronti. Usiamo il tempo per prepare le strutture". Invece si dorme

  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    1 mese

    Durissimo attacco di Roberto Burioni "ai virologi della domenica". Ora in un video avvisa i politici: "Non bisogna prendere questa cosa alla carlona, alcune declamazioni tranquillizzanti di certi politici erano sbagliate".
    L'unico modo per bloccare questo virus è mettere in quarantena gli infetti e i cinesi in arrivo dal Paese focolaio.
    Speriamo ora che venga ascoltato e finalmente si prendano le apposite misure prima che l’Italia diventi un lazzaretto. Le decisioni non possono venir affidate a politici

  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    1 mese

    Covid -19 Due morti in Italia
    Dopo il primo deceduto italiano, Adriano Trevisan, 78 anni, ora è una donna del lodigiano. Trevisan era ricoverato insieme all’amico di Vò Euganeo nell'ospedale di Schiavonia, in provincia di Padova, Ora in Veneto i casi sono 3.
    In totale siamo a 35 nuovi casi accertati

  • Riccardo Antinori ha condiviso 2 foto in Malattie Infettive
    1 mese

    Foto a colori in alta risoluzione - firmate dagli scienziati dei Rocky Mountain Laboratories (Rml) di Hamilton, Montana, parte dei National...
  • Riccardo Antinori - ha aggiornato il gruppo Malattie Infettive
  • Riccardo Antinori ha caricato una nuova cover evento; Indagini genetiche nella diagnosi prenatale

    1 mese

  • Riccardo Antinori Neurologia
    1 mese

    L'uso di aspirina ad alte dosi per il trattamento dell'emicrania acuta e dell'aspirina a basso dosaggio per la prevenzione di attacchi ricorrenti è supportato dalle prove, secondo una revisione della letteratura pubblicata sull'American Journal of Medicine
    I ricercatori hanno esaminato le prove esistenti sull'uso dell'aspirina nel trattamento dell'emicrania acuta e nella prevenzione degli attacchi ricorrenti, giungendo alla conclusione che l'aspirina ad alte dosi (da 900 a 1.300 mg) assunta all'insorgenza dei sintomi è efficace e sicura per gestire l'emicrania acuta.

  • Riccardo Antinori ha condiviso 3 foto in Malattie Infettive
    1 mese

    Foto a colori in alta risoluzione - firmate dagli scienziati dei Rocky Mountain Laboratories (Rml) di Hamilton, Montana, parte dei National...
  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    2 mesi

    Il pessimismo della virologa
    Coronavirus, l'allarme

    Non ha dubbi la virologa Ilaria Capua: "Il contagio arriverà in Italia". La virologa è stata ospite di Myrta Merlino nello studio televisivo de L'Aria che tira su La7. E lì ha fatto chiarezza sul fatto che "quest'infezione non andrà via in una settimana e arriverà anche in Italia. Farà il giro del mondo e combinerà guai nei Paesi più poveri, quindi organizziamoci".

  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    2 mesi

    Contro l'influenza consigli dell'OMS
    Mettere in atto quelle semplici misure di igiene personale valgono per tutte le infezioni virali, come l'influenza stagionale che proprio ora sta attraversando la fase di picco. In particolare, il decalogo pubblicato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità: - Lavarsi di frequente le mani con le soluzioni igienizzanti a base di alcol o con acqua e sapone
    - Coprirsi il naso e la bocca con un fazzolettino quando si tossisce o si stranutisce, gettare il fazzolettino e lavarsi le mani
    - Evitare contatti ravvicinati con persone che presentino febbre e tosse
    - Rivolgersi tempestivamente al medico in caso di febbre e tosse, facendogli anche presente se di recente si sono compiuti viaggi all'estero
    - Evitare di consumare alimenti di origine animale crudi o solo parzialmente cotti. Maneggiare i cibi crudi di origine animale in modo da evitare che possano contaminare altri alimenti crudi (verdure, frutta).

  • Riccardo Antinori Depressione
    2 mesi

    Nel nostro Paese oltre 3 milioni di persone soffrono di depressione. Tra queste più di 2 milioni sono donne. Nonostante la depressione sia stata riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come la prima causa di disabilità a livello mondiale, solo 1 paziente su 2 riceve un trattamento corretto e tempestivo.

    Eppure, soprattutto quando parliamo delle forme più severe di depressione - in particolare quella maggiore che colpisce circa il 2% della popolazione italiana, con una netta prevalenza femminile – ci riferiamo ad una malattia fortemente invalidante che ha un elevato impatto sia sulla qualità di vita di chi ne soffre e dei caregiver, sia sui costi sociali. Basti pensare che da una recente indagine su più di 300 pazienti italiani, le giornate di lavoro perse ogni anno sono mediamente 42, circa 1 giorno a settimana. Risulta quindi doveroso da parte di tutti gli attori prendere parte ad una call to action concreta per un impegno concreto.

  • Riccardo Antinori ha stretto amicizia con Ky_Ste
  • Riccardo Antinori ha condiviso una foto in Malattie Infettive
    2 mesi

    Foto a colori in alta risoluzione - firmate dagli scienziati dei Rocky Mountain Laboratories (Rml) di Hamilton, Montana, parte dei National...
  • Riccardo Antinori ha creato un nuovo articolo

    2 mesi

  • Riccardo Antinori ha risposto a opinione su dieta del gruppo sanguigno.
    2 mesi

    la Dieta dei gruppi sanguigni non è scientificamente provata ed è tutta basata su credenze e non evidenze scientifiche. Bisogna stare alla larga dal...

  • Riccardo Antinori ha condiviso una foto in Malattie Infettive
    2 mesi

    Foto a colori in alta risoluzione - firmate dagli scienziati dei Rocky Mountain Laboratories (Rml) di Hamilton, Montana, parte dei National...
  • Riccardo Antinori Ortopedia
    3 mesi

    Il fastidioso “blocco” della cervicaleì può essere dominato meglio grazie all’attività fisica regolare. A dirlo è un’indagine internazionale su oltre 24.000 persone. Per quanto riguarda l’Italia, più di 9 italiani su 10 (93%) hanno sofferto di dolore muscolo-scheletrico almeno una volta nella vita, con circa 4 su 10 che lo sperimentano ogni settimana. E il 70% conduce per questo un esistenza meno attiva, riscoprendo l esercizio fisico solo quando si sente meglio (47%). Oltre ai farmaci, insomma, occorre l’attività fisica regolare. ”E ormai universalmente riconosciuto il ruolo fondamentale del movimento nel benessere psicofisico della persona, favorendo una vita più lunga e diminuendo la possibilità di insorgenza di malattie cardiovascolari e metaboliche – conferma Claudio Cricelli, presidente della Simg (Società italiana di medicina generale)”

  • Riccardo Antinori ha condiviso una foto in Omeopatia e medicine alternative
    4 mesi

    Gravidanza e omeopatia

  • Riccardo Antinori ha stretto amicizia con Ppikka
  • Riccardo Antinori ha stretto amicizia con Carlab
  • Riccardo Antinori Nutrizione Clinica ed Educazione Alimentare
    5 mesi

    Il ministero della Salute ha pubblicato l‘avviso di richiamo di un lotto di trance di smeriglio Brasmar per il superamento dei limiti stabiliti per il mercurio. Il prodotto interessato è venduto in cartoni da 8 kg con il numero di lotto 1900498 e la data di scadenza 25/02/2020.

    Le trance di smeriglio richiamate sono state prodotte da Brasmar nello stabilimento di avenida Ferreira de Castro 73, località Guidões, nel comune di Trofa, in Portogallo.

    A scopo precauzionale, si raccomanda di non consumare le trance di smeriglio con il numero di lotto segnalato e restituirle al punto vendita d’acquisto.

  • Riccardo Antinori ha stretto amicizia con agawolf
  • Riccardo Antinori ha aggiunto un video.
    6 mesi
    Intelligenza cellulare

    Questa intelligenza la usano le nostre cellule a favore della rigenerazione, trasformazione e della nostra salute.

    I neuroni ci rendono intelligenti. A volte però sappiamo essere anche sciocchi quando distruggiamo la natura. Impariamo dall'intelligenza cellulare

  • Riccardo Antinori ha risposto a Si è sfilato il preservativo
    6 mesi

    Salve dipende se il pene e venuto in contatto con la mucosa anale del soggetto. Il contagio avviene se c'è contatto diretto tra la pelle del pene e...

  • Riccardo Antinori ha stretto amicizia con Gaia
  • Riccardo Antinori condiviso Dott. Federico Diano (Psicologo) foto
    6 mesi

    Volantino MBSR - Tor Vergata

  • Riccardo Antinori ha stretto amicizia con Pasquale
  • Riccardo Antinori ha stretto amicizia con Palma
  • Riccardo Antinori ha risposto a cosa fare in caso di pluriallergie alimentari gravi
    6 mesi

    Ciao, so che alcuni allergologi prescrivono l'omalizumab off label, oppure ci sono casi di successo nei confronti dell’allergia alle arachidi i con...

  • Riccardo Antinori ha creato un nuovo articolo

    6 mesi

  • Riccardo Antinori piace a Gruppo

    6 mesi

  • Riccardo Antinori ha stretto amicizia con Anna1956
  • Riccardo Antinori
    6 mesi

    Ritiro dal mercato dei farmaci antiacido a base di ranitidina dal 21 settembre 2019. Tra questi ci sono alcuni lotti di Buscopan Antiacido e lo Zantac, compresse, compresse effervescenti, sciroppo e fiale. Il ritiro è per "impurità cancerogena".
    Il divieto è disposto "a scopo precauzionale". Si tratta dei lotti di Buscopan Antiacido 75 mg compresse effervescenti numero 181379, 181379, 181381, 181382, 181380, 181383 con scadenza 01/05/2021; 744552 con scadenza 01/02/2020; 162521, 162522 con scadenza 30/09/2019; 170939, 170938, 170936, 170935, 170937 con scadenza 01/04/2020.
    Gli altri farmaci ritirati dal mercato o bloccati per precauzione sono: Ranitidina Almus, Ranidil, Ranidil Fiale, Ranidil compresse, Ranidil Sciroppo, Ranidil compresse effervescenti, Raniben compresse, Ulcex compresse, e fiale, Ranitidina Doc Generici, Ranitidina Eg, Ranibloc, Ranitidina Pensa, Ranitidina Alter, Ranitidina Aurobindo, Ranitidina Salf, Ranitidina Tecnigen, Ranitidina Zentiva, Ranitidina Hexal

  • Riccardo Antinori condiviso Centro Diagnostico Fracastoro stati
    7 mesi
    Tutti i martedi' mattina è attivo servizio di mammografia con pacchetto integrato di ecografia mammaria e visita senologica effettuato dalla nostra Dssa Marceline Yamgoue, medico chirurgo, specialista in diagnostica per immagini, svolge l’attività nel campo della senologica ed ecografie internistiche (ecografia mammaria, tiroidea, addominale completa, linfonodale e parti molli).
    Pacchetto al prezzo promozionale di € 85,00

    Per qualsiasi informazioni ed appuntamenti potete chiamare al num. 067223757
  • Riccardo Antinori Alzheimer
    7 mesi

    A FIRENZE CONVEGNO NAZIONALE SULL'ALZHEIMER

    In un paese che invecchia sempre di più, è necessario e urgente trovare nuove risposte per far fronte, in modo efficace, ai bisogni. In questo scenario, un ruolo centrale lo rivestono i manager del sociale e del sociosanitario che martedi 17 settembre si riuniranno a Firenze nell'ambito del ciclo di incontri nazionale organizzato da Ansdipp, associazione nazionale dei manager del sociale e del sociosanitario, che quest'anno festeggia il suo 25° anno.
    "Strategie possibili per il futuro dell'Alzheimer" è il titolo del convegno, che rappresenta un'occasione preziosa per promuovere informazione e cultura dei servizi alla persona, attraverso testimonianze e rappresentazioni di buone prassi e di approccio sistemico a una forma di demenza in costante aumento. Reti integrate, innovazione, approcci e metodologie saranno i temi del convegno, che anticipa di pochi giorni la giornata mondiale sull’Alzheimer del 21 settembre. L'incontro si svolgerà dalle ore alle ore 16 del 17 settembre nella sede del CSF “Il Fuligno”, via Faenza 48, Firenze.

  • Riccardo Antinori Genetica
    7 mesi

    La cura Car-T su due rari tumori del sangue
    La Car-t è una strategia immunoterapica di ultima generazione utile per la lotta contro i tumori. Al paziente vengono prelevati i globuli bianchi che vengono ingegnerizzati in laboratorio con l'obiettivo di attivare poi il sistema immunitario. Una volta reimmessi nel circolo sanguigno, infatti, sono in grado di riconoscere le cellule tumorali e di eliminarle.

    Le strutture che per ora ospiteranno il trattamento con tisagenlecleucel (questo il nome della Car-T, l'unica indicata in bambini e ragazzi con Lla a cellule B e negli adulti con la Dlbcl e che siano diventati resistenti alle altre terapie o nei quali la malattia sia ricomparsa dopo una risposta ai trattamenti standard) sono gli ospedali pediatrici Bambino Gesù (Roma), Sant'Anna (Torino), San Gerardo (Monza), oltre che (per il trattamento per gli adulti) Humanitas e San Raffaele a Milano, Città della salute e della scienza a Torino, Sant'Orsola a Bologna e Umberto I e Gemelli a Roma.

  • Riccardo Antinori - ha aggiornato il gruppo Genetica
  • Riccardo Antinori ha creato un nuovo articolo

    7 mesi

  • Riccardo Antinori ha stretto amicizia con Paola 82
  • Riccardo Antinori ha stretto amicizia con Allison
  • Riccardo Antinori ha risposto a rischi?
    8 mesi

    Ciao. Non credo che il tagliente fosse sanguinante tanto da far cadere delle gocce di sangue sulla pelle. Se uno sanguina normalmente si mette un...

  • Riccardo Antinori Menopausa
    8 mesi

    C'è una lacuna nel trattamento dell'osteoporosi: la maggior parte delle donne non assume terapie contro il problema nonostante la loro efficacia, e spesso le interrompono. Di conseguenza, il tasso di fratture dell'anca si è stabilizzato e potrebbe aumentare. "Lo screening della densità ossea è diminuito rapidamente" afferma Clifford Rosen, del Maine Medical Center Research Institute di Scarborough. Le raccomandazioni, derivate da due revisioni evidence based, consigliano di trattare con terapie farmacologiche le donne in post-menopausa ad alto rischio di fratture, specialmente quelle che hanno subito una frattura recente, e di iniziare con i bifosfonati. In seguito, sarà necessario rivalutare il rischio di frattura dopo tre-cinque anni e continuare i farmaci nelle donne ancora ad alto rischio di fratture o prendere in considerazione una sospensione temporanea dei bifosfonati per coloro che sono a rischio da basso a moderato. Il documento riferisce anche della possibilità di utilizzare denosumab come alternativa ai bifosfonati per il trattamento iniziale di soggetti ad alto rischio

  • Riccardo Antinori ha aggiunto un nuovo evento.
    9 mesi
  • Riccardo Antinori Tiroide e dintorni...
    9 mesi

    Negli ultimi 20 anni i casi di cancro alla tiroide sono raddoppiati. Lo riferisce Andrea Giustina, presidente della Società Europea di Endocrinologia e del CUEM (Clinical Update of Endocrinology and Metabolism). Quello alla tiroide è il tumore del sistema endocrino più diffuso ed il sesto tipo di tumore, per frequenza, nelle donne, con un rapporto maschi/femmine di 3/1. Nel 90 per cento dei casi origina dalle cellule follicolari tiroidee che sono le cellule che producono gli ormoni tiroidei (fT3 e fT4), e prende il nome di adenocarcinoma papillare o follicolare, caratteristiche che permetto no di definirlo come "tumore differenziato"

  • Riccardo Antinori Oncologia
    9 mesi

    All’lrccs Sacro Cuore Don Calabria di Negrar, vicino a Verona, ha adottato un’apparecchiatura che consente nello stesso tempo di effettuare risonanze magnetiche e di fungere da acceleratore lineare, riuscendo a colpire la lesione tumorale con precisione millimetrica salvaguardando il circostante tessuto sano. Soprattutto, l’impiego del sistema unisce la nitidezza delle immagini della risonanza magnetica alla precisione dei fasci di radiazioni di fotoni provenienti dall’acceleratore lineare. A “gestire” l’intera unità operativa è Filippo Alongi, professore associato dell’Università di Brescia, Centro di riferimento regionale per la Radioterapia Oncologica, L’investimento è di nove milioni di euro. Per avere un dato n Europa sono presenti sette macchinari di questo tipo. E sono solo 11 nel mondo. Si completa quindi la gamma tecnologica del Sacro Cuore per la cura dei tumori, che comprende anche la Pet per la Medicina nucleare, il ciclotrone per la produzione di radiofarmaci e risonanze magnetiche ad alto campo per la radiologia.

  • Riccardo Antinori ha creato un nuovo articolo

    9 mesi

  • Riccardo Antinori Nutrizione Clinica ed Educazione Alimentare
    9 mesi

    Curcuma curcumina: dopo che l’Istituto superiore di sanità ha segnalato altri due casi di epatite, il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un altro integratore a base di curcuma. Si tratta del prodotto Curcumina Plus 95% + Piperina & vitamine B1, B2, B6 a marchio Line@, in confezione da 1000 mg (60 compresse), con il numero di lotto 2077-LOT 198914 con scadenza 02/2022 e il lotto di produzione 18e590 con scadenza 03/2021.

    Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di due integratori alimentari a base di curcuma in seguito alla segnalazione da parte dell’Istituto superiore di sanità di due casi di epatite acuta colestatica associati ai prodotti, che si sono risolti positivamente. Le confezioni interessate sono quelle degli integratori Curcumina Plus 95%, con il numero di lotto 18L823 e scadenza 10/2021, e di Curcumina 95%, con il numero di lotto 18M861 e scadenza 11/2021.

    Gli integratori sono stati prodotti da Frama Srl nello stabilimento di via Panà 56/A, a Noventa Padovana, in provincia di Padova, per Ni.V

  • Riccardo Antinori Psicologia
    9 mesi

    Mancano gli specialisti e gran parte del disagio psichico non trova una risposta adeguata
    La crescente carenza di psichiatri è un fatto gravissimo. Fabrizio Starace, presidente della Società italiana di epidemiologia psichiatrica (Siep) ha riferito che già oggi molte regioni sono sotto organico ed entro il 2025 molti psichiatri andranno in pensione, aumentando il sottodimensionamento fino a circa un migliaio di specialisti.
    Emilio Sacchetti, professore ordinario di Psichiatria presso l'Università di Brescia e editor in chief diArchives of Behavioural Addictions, spiega che la situazione è determinata da un numero insufficiente di borse di specializzazione

  • Riccardo Antinori ha risposto a
    9 mesi

    stai tranquilla!

  • Riccardo Antinori ha stretto amicizia con Maddalena
  • Riccardo Antinori Menopausa
    9 mesi

    La menopausa comporta una serie di disturbi cognitivi, ma se vengono riconosciuti e adeguatamente trattati si possono mantenere ottime funzionalità. E oggi abbiamo la possibilità di seguire nuovi approcci, che non sono solamente ormonali. Accanto ai farmaci più comuni, si sta imponendo la vortioxetina, un antidepressivo multimodale di ultima generazione su cui Mencacci ha presentato molti dati. Il grande vantaggio è poter mettere insieme una cura degli aspetti depressivi assieme a quelli cognitivi, senza avere gli effetti ridondanti di altre terapie, come l'aumento di peso e la riduzione del desiderio sessuale

  • Riccardo Antinori Depressione
    9 mesi

    Stimolazione cerebrale non chirurgica, buon trattamento alternativo per la depressione

    La stimolazione cerebrale non chirurgica dovrebbe essere presa in considerazione come trattamento alternativo o aggiuntivo per gli adulti con forme gravi di depressione, con una preferenza per i trattamenti ormai più comprovati, secondo i risultati di uno studio pubblicato sul British Medical Journal

  • Riccardo Antinori Mio Figlio - Pediatria per mamme e papà
    9 mesi

    ADHD e stimolazione magnetica transcranica.
    Proseguono con risultati confortanti le sperimentazioni per valutare l’efficacia della Stimolazione magnetica transcranica profonda sui pazienti adulti affetti dal disturbo da deficit di attenzione iperattività.

  • Riccardo Antinori Malattie Infettive
    9 mesi

    In Italia 8000 morti l'anno per Infezioni ospedaliere

    Sarebbero circa 7.800 i decessi avvenuti nello scorso anno per infezioni correlate all'assistenza ospedaliera. Durante il ricovero, inoltre, ci sarebbe il 6% di probabilità di contrarre un'infezione, circa 530.000 casi ogni anno

  • Riccardo Antinori Nutrizione Clinica ed Educazione Alimentare
    9 mesi

    Sindrome intestino irritabile, stilato protocollo dietetico
    Il primo step della dieta comprende la rimozione degli alimenti ricchi di FODMAP. Si spazia in tutte le categorie: ortaggi (asparagi, carciofi, aglio cipolle), frutta (mele, pere, ciliegie, pesche, frutta secca a guscio e frutta disidratata), latticini, miele, legumi e glutine. Segue una reintroduzione graduale con il monitoraggio della reazione dell'organismo ed infine una personalizzazione del regime dietetico basato sulla capacità personale di tollerare alcuni alimenti e l'esclusione di altri.
    Con questa dieta la flora batterica intestinale si modifica con una riduzione dei ceppi responsabili della iperfermentazione e una selezione successiva di bifidobatteri che producono acidi grassi a corta catena (SCFA) contribuendo al mantenimento del microbiota. Un simile intervento è ovviamente nutrizionalmente molto restrittivo. E' importante che tutto il protocollo sia elaborato da un nutrizionista o dietista.

  • Riccardo Antinori Neurologia
    10 mesi

    Tetraplegico recupera l'uso delle mani grazie a un intervento che aggira lesione del midollo.
    L'operazione eseguita per la prima volta in Italia, bypassa la lesione del midollo spinale ricollegando i nervi sani a nervi non più funzionanti. In questo modo è possibile reinnervare distretti muscolari altrimenti non recuperabili.

    L'intervento, durato circa tre ore e mezza, è stato eseguito su entrambi gli arti superiori da Bruno Battiston, Diego Garbossa, Paolo Titolo e Andrea Lavorato. Il paziente aveva riportato una lesione midollare completa a livello cervicale. L’intervento è andato bene e i medici sono soddisfatti

  • Riccardo Antinori ha stretto amicizia con claudiofilosa
  • Riccardo Antinori ha stretto amicizia con Girasole22
  • Riccardo Antinori ha aggiunto un video.
    10 mesi

Community - Ultime Foto

Community - Il mio annuncio

Community - My Tagged Videos

No photos uploaded yet.

Twitter

Unable to contact Twitter at this point in time. The server at Twitter is possibly overloaded right now.

Community - Feeds

Coronavirus, una molecola per le complicanze polmonari

Una molecola per fermare le complicanze polmonari del coronavirus. La battaglia contro l’epidemia in corso potrebbe avere un’importante arma al suo fianco: un farmaco c...

Coronavirus, oltre 10.700 vittime. State a casa

97.689 contagi. Il numero di malati è aumentato di 5.217 unità rispetto a ieri e altri 756 morti.
Primi segnali di rallentamento dei contagi, ma è necessario mantenere alta l'at...

Gli ormoni proteggono le donne dal coronavirus

Oltre ai bambini, c’è un’altra categoria di persone che sembra reagire molto bene all’aggressione del nuovo coronavirus: le donne. Stando ai numeri, in Lomba...

Tour del sito

Chi è in linea