cover photo

dafffy00

Invia messaggio
Aggiungi amico
dafffy00

Info

Privacy

Utente da
Sabato, 19 Dicembre 2020 15:23
Ultimo accesso effettuato il
1 mese
  • dafffy00 ha postato una nuova domanda

    1 mese

    eiaculazione precoce

    Egr. Dott./Dott.ssa, sono un uomo di 48 anni, in buona forma fisica e nessuna patologia collaterale. Negli ultimi anni soffro di eiaculazione...

    Sessuologia maschile
  • dafffy00
    1 mese

    Egr. Dott., sono un uomo di 48 anni, in buona forma fisica e nessuna patologia collaterale. Negli ultimi anni soffro di eiaculazione precoce, cosa che non mi capitava quando ero nei miei 20-30 anni. Non che allora avessi prestazioni da primato ma potevo tranquillamente controllare i miei orgasmi e avere rapporti soddisfacenti per entrambi. Le faccio un esempio per chiarire meglio: a 30 anni era molto difficile per me raggiungere l'orgasmo con un rapporto orale mentre ora, se non sto attento, rischio di durare meno di un minuto.
    Sono sposato da 11 anni con mia moglie e devo dire che i problemi sono iniziati circa in quel periodo (non capisco se c'ènesso causale oppure è solo una casualità). Dal punto di vista fisiologico credo che funzioni tutto a dovere. Erezioni mattutine e notturne potenti (devo aspettare 5-10 minuti che l'erezione svanisca per poter andare in bagno), tuttavia le stesse erezioni potenti e durature non riesco ad averle durante un rapporto con mia moglie.
    Avevo sentito dire che "invecchiando" si poteva avere un problema opposto (eiaculazione ritardata) mentre nel mio

Tour del sito

Chi è in linea