Dott. Andrea Militello specialista Urologo/Andrologo Roma Dott. Andrea Militello specialista Urologo/Andrologo Roma

Covid-19 e insufficienza renale

  • 49 visualizzazioni
Inviato Da: Dott. Andrea Militello specialista Urologo/Andrologo Roma . Categoria: Generale . Aggiunto il: 15 Settembre 2020.
In questo video:
Descrizione
L'infezione è iniziata dall'interazione della proteina strutturale virale (proteina spike) e della cellula ospite recettori [enzima di conversione dell'angiotensina 2 (ACE2)] che sono espressi su organi bersaglio come i polmoni ed il sistema cardiovascolare.

Questo danno d'organo può essere causato direttamente da un'infezione da SARS-Cov-2, o indirettamente dalla guerra del corpo contro le infezioni.

Sulla base delle attuali evidenze pubblicate, alcuni pazienti con malattia da Coronavirus 2019 (Covid-19) potrebbero manifestare gravi problemi renali come un danno renale acuto.

Proteinuria, ematuria, aumento dei livelli di azoto ureico e/o creatinina nel sangue sono le anomalie di laboratorio che possono essere osservata in pazienti infetti da SARS-Cov-2.

La diagnosi di malattia renale può essere confermata da studi di imaging come il tomografo computerizzato.
Più

Tour del sito

Chi è in linea